Come rimuovere la protezione dai PDF

Grazie al servizio Web SmallPDF è possibile apportare modifiche anche ai file PDF che risultano protetti. Ecco come fare.

di Martina 22 Dicembre 2015 14:01

Quando ci si ritrova a dover agire su un documento in formato PDF che risulta impossibile da aprire e da modificare molto probabilmente è perché quest’ultimo è protetto.

Al verificarsi di una situazione di questo tipo non è però il caso di disperarsi poiché è possibile agire andando a rimuovere la protezione dai PDF. Per riuscire nell’impresa è sufficiente ricorrere all’impiego di SmallPDF. Si tratta di un servizio Web che permette appunto di agire sui documenti in formato PDF rimuovendone la protezione.

Per poter rimuovere la protezione da un file PDF con SmallPDF la prima cosa che bisogna fare è cliccare qui per collegarsi alla pagina iniziale del servizio. Successivamente bisogna trascina il PDF da sbloccare nella finestra del browser. Effettuate queste operazioni si dovrà poi mettere il segno di spunta accanto alla voce Giuro che sono autorizzato a modificare questo file e rimuovere le sue protezioni, si dovrà fare clic sul bottone Sbloccare PDF e sarà poi necessario attendere qualche istante affinché il file venga caricato online. Per finire si dovrà fare clic su scaricare il file per ottenere il documento da stampare e modificare liberamente.

Da notare che per tutelare la privacy degli utenti SmallPDF cancella automaticamente i dati caricati sui suoi server nell’arco di 1 ora. Questo sta quindi a s significare che tutti i file in formato PDF che vengono sbloccati mediante questo servizio non restano online per sempre ma risultano accessibili soltanto per un determinato arco di tempo. Inoltre per poter accedere ai file PDF che sono stati sbloccati è necessario conoscerne l’indirizzo esatto, in caso contrario non è possibile raggiungere i documenti.

Photo Credits | Visual Idiot / Shutterstock.com

Commenti