Come installare Windows 7 da USB

Chi non dispone di un'unità ottica sul computer può installare Windows 7 da chiavetta USB. Ecco come fare.

di Martina 2 Gennaio 2015 13:36

Chi ha la necessità di installare Windows 7 su un computer privo di unità ottica o con il lettore DVD rotto sarà sicuramente ben felice di sapere che tale operazione può essere effettuata senza problemi agendo da chiavetta USB. Così come nel caso di Windows 8 anche installare Windows 7 da USB è un’operazione abbastanza semplice.

Per poter installare Windows 7 da chiavetta USB tutto quel che risulta necessario fare altro non è che trasferire i file di installazione del sistema operativo su una penna USB ed usare il supporto in questione per installare l’OS sul computer. Vediamo nel dettaglio quali operazioni compiere.

La prima cosa che va fatte per installare Windows 7 da USB consiste nel creare una penna USB contenente tutti i file d’installazione del sistema operativo. Per fare ciò è sufficiente usare Windows 7 USB/DVD Download tool, un programma gratuito di Microsoft che automatizza l’intero processo rendendolo alla portata di tutti. Oltre al programma in questione è necessario disporre di una penna USB da almeno 4 GB vuota e di un’immagine ISO del DVD di installazione di Windows 7.

Definito ciò si dovrà quindi scaricare il software cliccando qui, installarlo sul computer ed avviarlo. Nella finestra che andrà ad aprirsi si dovrà cliccare sul pulsante Browse per selezionare l’immagine ISO di Windows 7. Avanzare nella procedura facendo click su Next, cliccare sul pulsante USB Device per scegliere di copiare i file d’installazione di Windows 7 su un dispositivo USB e completare il processo selezionando l’unità relativa alla penna USB dall’apposito menu a tendina e cliccando sul pulsante verde Begin Copying. La creazione della penna USB d’installazione durerà qualche minuto.

Ad operazione completata si dovrà riavviare il computer mantenendo inserita in esso la penna USB d’installazione del sistema operativo appena creata ed attendere che parta il setup di Windows 7. Se ciò non avviene e parte normalmente il sistema operativo del computer, significa che il BIOS non è configurato per eseguire il boot (ossia l’avvio) dai dispositivi USB. Per far fronte a questo inconveniente basta riavviare nuovamente il PC e premere continuamente F10, F2 oppure Canc sulla tastiera fin quando non compare la schermata di configurazione del BIOS, accedere alla sezione Avanzate ed impostare la sequenza di avvio in modo che l’unità USB venga al primo posto (prima dell’hard disk).

[Photo Credits | Hadrian / Shutterstock.com]

Commenti