Come evitare i 10 errori più comuni su Facebook

Ecco come fruire di Facebook in maniera intelligente, senza sorprese negative.

di Daniela Caruso 13 Dicembre 2012 21:41

Le persone usano Facebook in modi molto diversi. La maggior parte degli utenti di Facebook aggiorna il proprio stato solo un paio di volte al mese o per niente, secondo un recente sondaggio condotto dal Pew Research Center Internet & American Life Project. In effetti, un utente su sei non ha mai pubblicato un aggiornamento di stato. D’altra parte, le donne su Facebook pubblicano in media 21 aggiornamenti al mese e gli uomini sei aggiornamenti su base mensile, secondo il sondaggio che è stato pubblicato lo scorso maggio. Come molti utenti di Facebook imparare rapidamente, il social network non è privo di rischi. Questo è particolarmente vero per le persone che nel profilo Facebook rivelano informazioni personali a sconosciuti.

Di seguito, vi elenco 10 modi per avere una buona esperienza di fruizione di Facebook. 

1. Non accettare l’amicizia dagli amici dei vostri colleghi: è possibile creare un gruppo separato per gli amici di lavoro e amici intimi, in modo da separare vita privata e quella lavorativa. Un approccio più sicuro è quello di mantenere separati gli account di Facebook per la vostra vita professionale e privata. Costruire, magari, la propria rete professionale su LinkedIn.

2. Non cadere nelle truffe

Le truffe di Facebook proliferano all’aumentare della popolarità del servizio. Il modo migliore per evitare di cadere in un post truffaldino è ricercare le informazioni sul tema per corroborare il post in questione.

3. Non condividere troppe informazioni personali

Modificate le le impostazioni di privacy di Facebook e far visualizzare sul profilo solamente le informazioni che non fanno riferimento a dati sensibili, come indirizzo di residenza, numero di cellulare e così via.

4) Non accettate l’amicizia di sconosciuti

Estranei o malintenzionati potrebbero richiedervi l’amicizia, solo per scoprire i vostri dati e raccogliere informazioni sul vostro conto. Accettate, quantomeno, solo persone delle quali potete avere informazioni a riguardo grazie a un amico o collega di lavoro.

5) Non diventate un promotore di prodotto senza retribuzione (a meno che non lo vogliate)

Quando a uno dei vostri amici piace un annuncio di Facebook, un post simile può apparire nel feed delle notizieSi può anche apparire nella pagina del venditore e negli annunci sulla pagina. Inoltre, l’inserzionista può pubblicare contenuti sul vostro feed di notizie e inviare messaggi. La connessione può anche essere condivisa con applicazioni di terze parti. Facebook fa notare che è possibile controllare le connessioni tramite il proprio profilo e le impostazioni di privacy.

Fare clic sulla freccia verso il basso accanto alla Home, in alto a destra della schermata principale di Facebook. Scegli le impostazioni sulla privacy, selezionare annunci, applicazioni e siti web e fare clic su Modifica impostazioni a destra. Scorrere fino a annunci e fare clic su Modifica impostazioni di nuovo. Selezionare “Modifica annunci sociali” in “Applicazioni e amici,” scegliere “Nessuno” nel menu a discesa e fare clic su Salva modifiche.

Selezionare “Nessuno” nel menu a discesa sotto “Annunci e amici” di scegliere di partecipare a Facebook sociali-annunci programma.

6) Non cercate di essere ironici o sarcastici

In rete, è troppo facile essere fraintesi, soprattutto quando si cerca di fare una battuta. Pertanto, è bene calibrare parole e frasi ed evitare fraintendimenti. 

7) Non lasciare che amici vi tagghino in foto imbarazzanti o poco lusinghiere

Per accedere ai controlli di Facebook relativi ai tag, andate nelle impostazioni di privacy. Scorrere fino a Profilo e tag e fare clic su Modifica impostazioni.

8) Non inviate messaggi privati con un post in bacheca

Alcune informazioni, vicende personali e comunicazioni private vanno inviate attraverso la funzionalità di messaggistica privata, in modo che l’utenza non veda ciò che dovete comunicare al vostro amico, collega o familiare.

9) Non lasciare che Facebook vi martelli di notifiche

Per regolare la frequenza delle notifiche di Facebook, andate nelle Impostazioni account. Selezionare Notifiche nel riquadro di sinistra, fare clic su Modifica accanto a Email, scegliere “Soltanto le notifiche relative all’account, sicurezza e privacy,” e fare clic su Chiudi.


È, inoltre, possibile scegliere di ricevere notifiche via e-mail, su Facebook o sospenderle in merito alle attività delle persone che avete designato come amici intimi, nonché per le notifiche tag, messaggi di gruppo e le notifiche adelle app.

10) Non lasciare che Facebook vi tracci

Dopo aver utilizzato Facebook, è bene disconnettervi dal vostro account e non lasciare aperta la connessione al vostro profilo. Infine, è bene cancellare i cookies registrati dal browser durante la navigazione.

Commenti