Come convertire DVD in AVI

Eseguire la conversione dei propri DVD in file AVI può essere molto utile. Scopriamo subito come fare utilizzando un apposito programma.

di Martina 22 maggio 2014 13:10
Immagine che mostra un lettore DVD

Anche se oggigiorno esistono molteplici siti per vedere i film in streaming non sono pochi gli utenti che continuano a prediligere l’utilizzo dei DVD per la visione delle pellicole cinematografiche di interesse.

Chi preferisce acquistare DVD di film potrebbe però trovare particolarmente utile realizzare delle copie di backup in modo tale da aggirare eventuali problematiche con cui si potrebbe ritrovare a dover fare i conti. Convertire DVD in AVI, un formato di file molto popolare e che riesce a mantenere quasi intatta la qualità di partenza, può quindi rivelarsi molto utile.

Per convertire DVD in AVI il consiglio è quello di ricorrere all’utilizzo di un apposito software gratuito per OS Windows chiamato Freemake Video Converter che può essere scaricato cliccando qui.

Dopo aver effettuato il download del software per poter cominciare a convertire DVD in AVI sarà necessario effettuarne l’installazione sul computer in uso.

Fatto ciò dovrà essere inserito nel computer il DVD che si desidera copiare e dovrà essere avviato il programma. A questo punto si dovrà cliccare sul pulsante +DVD collocato in alto, selezionare la lettera dell’unità relativa al masterizzatore DVD del computer, attendere che il software importi i titoli del video e cliccare poi sul pulsante In AVI.

Nella finestra che si apre sarà possibile utilizzare il menu a tendina Profili per selezionare la qualità e il formato del video di output, scegliere la cartella in cui esportare il file AVI cliccando sul pulsante […] ed eventualmente specificare le dimensioni massime in cui deve essere contenuto il video cliccando sulla voce xxx MB che si trova in basso a destra. Eventualmente è anche possibile scegliere quali tracce audio e tracce di sottotitoli rippare dal DVD originale cliccando sugli appositi link situati sotto l’anteprima del filmato nella schermata iniziale di Freemake Video Converter.

Basterà dunque cliccare sul pulsante Converti e aspetta che la conversione giunga al termine.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti