Come cambiare il PIN

Cambiare il PIN in uso sul proprio smartphone è possibile. Scopriamo subito come fare su device Android e su iPhone.

di Martina 19 Settembre 2014 17:24

Il codice PIN, altrimenti identificato con la sigla NIP, è una sequenza di caratteri numerici che di solito viene utilizzata per verificare che la persona che utilizza un determinato dispositivo sia effettivamente autorizzata a compiere tale operazione in quanto proprietaria dello stesso.

Nel caso specifico degli smartphone utilizzare il codice PIN risulta quindi molto importante onde evitare che altre persone non autorizzate o, nel peggiore dei casi, eventuali malintenzionati possano accedere a tutto quanto presente sul dispositivo. Definito il fatto che il codice PIN risulta un valido alleato per la sicurezza del dispositivo e dell’utente stesso sapere come fare per cambiarlo può essere utile in diverse circostanze. Cambiare il PIN è un’operazione abbastanza semplice ma, è bene sottolinearlo, differisce da telefono a telefono e non tutti sono in grado di eseguirla poiché risulta necessario accedere a diversi sottomenu del dispositivo in uso.

Nel caso specifico dei dispositivi basati su Android e degli iPhone le procedure da seguire sono le seguenti.

Cambiare il PIN su Android

Ecco che cosa bisogna fare per cambiare il PIN su Android:

  1. Sbloccare il dispositivo
  2. Accedere alle impostazioni
  3. Accedere alla sezione Altro
  4. Andare in sicurezza
  5. Selezionare Configura PIN della SIM
  6. Selezionare Modifica PIN della SIM
  7. Inserire il PIN attuale, digitare due volte quello nuovo e salvare le modifiche apportate

Cambiare il PIN su iPhone

Ecco che cosa bisogna fare per cambiare il PIN su iPhone:

  1. Sbloccare l’iPhone
  2. Andare nella sezione Impostazioni
  3. Selezionare la voce Telefono
  4. Selezionare PIN SIM
  5. Selezionare Cambia PIN
  6. Inserire il PIN attuale
  7. Inserire due volte il PIN nuovo e salvare
Commenti