Come cambiare i nomi dei file su OS X

Cambiare i nomi die file su OS X è davvero molto semplice. A disposizione dell'utente vi sono diverse soluzioni. Scopriamole tutte.

di Martina 22 gennaio 2016 13:42
Foto di un MacBook

Chi è alle prime armi con l’universo OS X potrebbe avere qualche piccolo problema nel riuscire a capire come eseguire alcune semplici operazioni, ad esempio come ad esempio cambiare i nomi dei file.

A tal proposito, OS X include tutte le funzioni utili a rinominare uno o più file contemporaneamente. Chi desidera cambiare i nomi di file su OS X ma non sa come fare sarà quindi ben felice di leggere le seguenti righe.

Per cambiare i nomi dei file su OS X tutto quello che bisogna fare è cliccare su quest’ultimo (nel Finder o sulla Scrivania di sistema) e premere il tasto Invio della tastiera del Mac. Il nome dell’elemento selezionato si colorerà di azzurro e sarà possibile modificarlo a proprio piacimento. Per salvare i cambiamenti basterà poi premere nuovamente Invio o cliccare in un punto qualsiasi dello schermo.

In alternativa alla procedura appena indicata è possibile cambiare i nomi dei file su OS X anche facendo clic destro sull’oggetto da rinominare e selezionando poi la voce Ottieni informazioni dal menu che compare. Facendo in questo modo si aprirà una finestra di riepilogo con tutte le proprietà del file selezionato ed un box (denominato Nome ed estensione) attraverso il quale è possibile modificare il nome del documento comprensivo della sua estensione.

Se necessario è possibile cambiare i nomi dei file su OS X anche agendo su più elementi in simultanea. Per fare ciò è necessario sfruttare Automator, un utility integrata in OS X che permette di automatizzare qualsiasi tipo di operazione.

Per cambiare i nomi dei file su OS X agendo su più elementi contemporaneamente usando Automator è necessario avviare quest’ultimo agendo dalla cartella Altro del Launchpad oppure cercandolo in Spotlight. Nella finestra che si apre si dovrà poi fare doppio click sull’icona Flusso di lavoro, dopodiché sarà necessario selezionare la voce File e cartelle dalla barra laterale di sinistra e fare doppio clic prima su Ottieni elementi del Finder selezionati e poi su Rinomina elementi del Finder. Se viene chiesto di aggiungere un’operazione di copia al processo basta rispondere Non aggiungere.

A questo punto sarà necessario cliccare sulla voce Opzioni collocata sotto la dicitura Ottieni elementi del Finder selezionati e mettere il segno di spunta accanto alla voce Ignora l’input dell’azione. Si dovrà poi selezionare la voce Rendi sequenziale dal menu a tendina Aggiungi data o ora di Automator, si dovrà mettere il segno di spunta accanto alla voce Nuovo nome ed utilizzare tutti i campi del modulo Rendi sequenziale per indicare il nome e il tipo di numerazione che devono avere i file. Infine basterà aprire la cartella in cui sono presenti i file da rinominare in maniera sequenziale, selezionarli tutti e cliccare sul pulsante Esegui di Automator per avviare il cambiamento di nome per gli elementi selezionati.

Photo Credits | szefei / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti