Come calibrare la batteria Android

Calibrare la batteria degli smartphone e dei tablet Android può essere utile per risolvere alcune problematiche. Ecco che cosa bisogna fare.

di Martina 14 Marzo 2015 10:22

Se l’autonomia del prorpio smartphone o tablet Android sembra essersi improvvisamente ridotta molto probabilmente potrebbe essere utile fare una calibrazione. Infatti, calibrare la batteria Android permette di resettare il modo in cui Android gestisce la batteria dello smartphone.

Salvo la presenza di danni fisici calibrando la batteria Android è quindi possibile risolvere i problemi di autonomia del telefono e limitare gli sbalzi di percentuale nell’indicatore della carica. Ma come si fa a calibrare la batteria Android? Scopriamo immediatamente.

La prima cosa che va fatta per poter calibrare la batteria Android consiste nello scaricare completamente il proprio device mobile finché questo non andrà a spegnersi automaticamente per esaurimento della carica. Una volta fatto ciò si dovrà mettere il dispositivo in carica, attendere che l’indicatore della batteria arrivi al 100% e lasciarlo per altre due ore collegato all’alimentazione ignorando i messaggi che possono comparire sullo schermo avvertendo che il device è carico. Dopo le due ore extra si dovrà procedere andando a staccare lo smartphone o il tablet dalla carica.

A questo punto si dovrà rimuovere la batteria dal dispositivo per 10-15 minuti e poi reinserirla nel suo alloggiamento. Se lo smartphone o il tablet in uso non consente di rimuovere facilmente la batteria basta tenere spento il dispositivo per lo stesso lasso di tempo.

Ad operazione completata si dovrà mettere nuovamente in carica il dispositivo ed aspettare qualche minuto dopodiché si potrà procedere andando ad accendere lo smartphone o il tablet, attendere che la schermata principale di Android sia utilizzabile e scollegare il terminale dal caricabatterie.

Fatto! In questo modo la batteria Android è stata calibrata.

Da notare che dopo aver calibrato la batteria Android del proprio smartphone o tablet è consigliabile attenersi ad alcuni piccoli accorgimenti per aumentare l’autonomia.

Photo Credits | Tanjala Gica / Shutterstock.com

Commenti