Come aggiustare chiavetta USB su Windows

Utilizzando un'apposita utility di Windows è possibile aggiustare una chiavetta USB malfunzionante. Scopriamo subito come procedere.

di Martina 7 Marzo 2016 10:02

Se ogni qual volta viene effettuato il collegamento della chiavetta USB al PC appaiono tutta una serie di errori incomprensibili molto probabilmente sapere come fare per riuscire a fronteggiare la cosa potrà rivelarsi molto utile.

Andando ad effettuare alcune semplici ed apposite operazioni è infatti possibile aggiungere chiavetta USB su Windows in men che non si dica. Scopriamo subito come procedere.

Per aggiustare chiavetta chiavetta USB su Windows è possibile utilizzare lo strumento ScanDisk offerto dal sistema operativo. Per servirsi di tale strumento è sufficiente accedere ad Esplora risorse, fare clic con il tasto destro del mouse sulla voce Computer o Questo PC (dipende dalla versione di Windows in uso) e poi fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiavetta USB da riparare. Nel menu a discesa che si apre sarà poi necessario selezionare la voce Proprietà.

Successivamente sarà necessario fare clic sulla linguetta Strumenti e cliccare poi sulla voce Esegui ScanDisk…. Dopo aver spuntato le due voci presenti nella finestra che si apre si dovrà cliccare sul pulsante Avvia.

Se tutto fila per il verso giusto, al termine del processo la chiavetta USB dovrebbe riprendere a funzionare correttamente. Per verificare ciò è sufficiente scollegare la pendrive dal computer e collegarla nuovamente ad una qualsiasi delle porte USB disponibili.

Nello sfortunato caso in cui la tua chiavetta USB continuasse a dare ancora problemi, l’ultimo tentativo da effettuare è quello di formattarla. Per fare effettuare la procedura di formattazione della chiavetta è sufficiente attenersi all’apposita guida consultabile cliccando qui.

Photo Credits | AndreyCherkasov / Shutterstock.com

Commenti