Apple lancerà l’iPhone 5S nei primi mesi del 2013?

Secondo i rumors Apple avrebbe velocizzato i processi di certificazione di parti e componenti per l'iPhone 5S che dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2013.

di Martina 13 Novembre 2012 11:05

L’iPhone 5, il nuovo iPhone recentemente presentato da Apple e la cui commercializzazione è stata avviata soltanto da poche settimane a questa parte, potrebbe presto essere sostituito dal suo successore o almeno così sembrerebbe stando a quelli che sono i rumors che nel corso delle ultime ore hanno iniziato a circolare in rete, e non solo.

Pare infatti che non solo Apple abbia velocizzato i processi di certificazione di parti e componenti per l’iPhone 5S, il presunto successore dell’iPhone 5, ma sembra inoltre che la ben nota azienda della mela morsicata sia anche intenzionata a lanciare il nuovo smartphone già durante i primi mesi del 2013.

Apple, andando ancor più nel dettaglio, pare che abbia già deciso di affrontare i problemi di basa resa delle linee di produzione di iPhone 5 velocizzando la certificazione delle componenti di iPhone 5S ed avrebbe inoltre programmato l’avvio della produzione industriale dell’iDevice per il primo trimestre del prossimo anno.

Per quanto concerne invece specifiche e caratteristiche hardware dell’iPhone 5S al momento non risulta disponibile alcuna info.

Sempre secondo gli ultimi rumors risulta inoltre che Apple stia già considerando il lancio di un nuovo modello di iPad per il trimestre successivo.

Al momento non è stato precisato se con il lancio di un nuovo modello di iPad si fa riferimento alla classica versione del tablet, quella da 9,7 pollici, o se, invece, possa trattarsi di una versione ottimizzata del neo iPad mini.

I rumors fanno però riferimento ad uno schermo a bassa risoluzione il che lascerebbe intendere che Cupertino sia al lavoro su un nuovo modello di iPad mini.

Ovviamente appare opportuno sottolineare il fatto che sia per quanto concerne l’iPhone sia per quanto riguarda l’iPad si tratta, al momento, solo e soltanto di rumors e che proprio in quanto tali potrebbero essere errati o comunque sia non completamente corretti.

Sicuramente durante le prossime settimane sarà possibile saperne di più.

Commenti