ƒ

Come installare eMule su Windows, guida completa

Ecco la guida con la quale potrete installare eMule sul vostro computer.

di Daniela Caruso 24 maggio 2012 15:07

Se siete un nuovo utente di eMule è necessario utilizzare il client ufficiale e non uno simile. Si dovrebbe anche utilizzare l’installer e non i binari quando si procede all’aggiornamento. Se avete lavorato già con eMule, dovete scegliere se siete più a vostro agio con l’installer o con i binari. Seguire le istruzioni per installare o aggiornare il vostro eMule a seconda della scelta fatta. Quando aggiornate eMule, effettuate il backup di tutta la cartella. I file più importanti sono cryptkey.dat, preferences.dat e clients.met

Procedete all’installazione di eMule usando l’installer: [Per i novizi]:

  • Scaricate il programma di installazione dalla pagina di download ufficiale;
  • Eseguite il file. Exe;
  • Seguire le istruzioni di installazione e di completare l’installazione;
  • Eseguire eMule e seguire le istruzioni della procedura guidata, quando appaiono sullo schermo;
Vediamo nel dettaglio i passaggi da compiere, anche quando volete installare un aggiornamento, senza far danni. Qui potete vedere la pagina ufficiale degli aggiornamento. Il programma di installazione sovrascrive il file exe: tutti i vostri crediti e download non andranno persi. Non disinstallare la versione precedente in quanto i file importanti andranno persi! i passaggi da fare sono i seguenti:
  • Scarica il programma di installazione dalla pagina di download ufficiale;
  • Eseguire il file. Exe;
  • Assicurarsi che la destinazione di installazione è la cartella di installazione eMule corrente;
  • Seguire le istruzioni e di completare l’installazione;
  • Eseguire eMule e annullare Wizard quando appare;
  • La nuova versione di eMule è ora pronta per l’uso.

L’installazione di eMule con i binari: [Per gli utenti esperti] 
Qui potete vedere la pagina ufficiale per l’installazione. Seguire i passaggi riportati di seguito:

  • Scarica i binari dalla pagina ufficiale per il download:
  • Decomprimere l’archivio in una specifica destinazione del vostro hard disk;
  • Posizionare la cartella contenente tutti i file eMule nella directory che si desidera eseguire eMule;
  • Esegui eMule;
  • Seguire la procedura guidata che apparirà poco dopo;
  • eMule è pronto per l’utilizzo.

Aggiornamento eMule utilizzando i binari: [Per gli utenti esperti] 
Qui potete vedere la pagina ufficiale degli aggiornamento. Ci sono due modi per aggiornare eMule. Seguire i passaggi riportati di seguito:

[PROCEDURA SEMPLICE]

  • Fate il backup dell’intera cartella eMule dell’installazione corrente. Questo è un passaggio importante.
  • Scaricate i binari dalla pagina di download ufficiale.
  • Decomprimere l’archivio in una certa destinazione sul vostro hard disk.
  • Prendete il file .exe dall’archivio che avete appena decompresso e sovrascrivete .exe nella directory dell’installazione corrente;
  • Eseguite eMule;
  • Annullare la procedura guidata che apparirà;
  • Procedura ultimata: si può iniziare ad usare eMule.

[PROCEDURA COMPLESSA]:

In questo caso, si tratta di sovrascrivere altri fileGuardate qui per la descrizione dei file utilizzati da eMule. Seguire i passaggi riportati di seguito:

  • Fate il backup dell’intera cartella eMule dell’installazione corrente. (passaggio fondamentale);
  • Scaricate i binari dalla pagina di download ufficiale;
  • Decomprimere l’archivio per la destinazione sul vostro hard disk;
  • Al fine di mantenere i crediti, i client noti, le impostazioni e altro ancora è necessario sovrascrivere i file som.
  • Copiare tutti i file importanti indicati di seguito e sovrascrivere i file nella nuova cartella che avete predisposto eMule;
  • Eseguite eMule;
  • Annullare la procedura guidata che apparirà;
  • In eMule, andate in Impostazioni, cartella Temp per proseguire con i download esistenti;
  • Fine.

Di seguito sono elencati i file importanti che si dovrebbero sovrascrivere se presenti nella cartella di installazione:

  • Adresses.dat
  • Category.ini
  • Clients.met,
  • Clients.met.bak
  • Cryptkey.dat
  • Emfriends.met
  • Ipfilter.dat
  • Known.met
  • Known2.met
  • Preference.dat
  • Preferences.ini
  • Server.met
  • Sharedir.dat
  • Statistics.ini.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti