Xiaomi Mi MIX 3, finalmente presentato il nuovo gioiello targato Xiaomi

Lo Xiaomi Mi MIX 3 ha visto finalmente la luce e si tratta davvero di un dispositivo super potente.

di Maria Di Bianco 25 ottobre 2018 11:13

E’ stato finalmente presentato a Pechino l’atteso Xiaomi Mi MIX 3, un flagship davvero unico per design e specifiche tecniche che potrà senza ombra di dubbio dare del filo da torcere alla concorrenza. Non sappiamo quando sarà disponibile per il mercato europeo, ma il suo debutto in terra cinese avverrà già questo 1 novembre e potremo iniziare a capire che tipo di riscontro avrà dagli utenti.

Si tratta di un dispositivo rivoluzionario soprattutto perché dotato di display a scorrimento con la possibilità di nascondere la doppia fotocamera anteriore e farla uscire solo quando necessario. Ciò è stato reso possibile tramite alcuni magneti che garantiscono anche un’ottima resistenza. Vediamo allora nel dettaglio tutte le caratteristiche di questo Xiaomi Mi MIX 3. Si parte dal display da 6,39 pollici con form factor 19,5:9, il comparto hardware è formato dal processore Snapdragon 845 con diverse varianti di RAM da 6,8 e 10GB. Anche per la memoria interna ritroviamo due varianti da 128 e 256GB, mentre è stato notevolmente migliorato il comparto fotografico. Sono ben quattro i sensori di tale device, due nella parte posteriore da 12 e 12 megapixel, e due nella parte anteriore con 24 e 2 megapixel. La fotocamera anteriore permette anche il riconoscimento facciale in 3D.

Non manca chiaramente l’intelligenza artificiale che permette di riconoscere le scene scattate e soprattutto garantire scatti di qualità soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Questo Xiaomi Mi MIX 3 ha fatto quindi un netto passo in avanti nel settore fotografico, da non trascurare poi la presenza di una batteria da 3850 mAh con ricarica wireless e rapida. Il corpo di questo top di gamma è stato realizzato in ceramica proprio per favorire anche la ricarica wireless ed all’interno della confezione troviamo il caricabatterie wireless. Infine spazio anche al sensore per le impronte digitali posto sul retro. I prezzi in Cina saranno da 416 euro ai 613 euro per la variante con una memoria più capiente.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti