Xiaomi Mi 9, confermato lo Snapdragon 855

Lo Xiaomi Mi 9 sarà presentato il 20 febbraio e potrà godere dello Snapdragon 855, ma attenzione alla variante Explorer Edition.

di Daniele Pace 15 Febbraio 2019 10:55

Il 20 febbraio ci sarà in Cina la presentazione dello Xiaomi Mi 9, top di gamma che a quanto pare potrà non poco sbaragliare la concorrenza viste alcune caratteristiche confermate dalla stessa azienda. Poche ore fa infatti è emersa la conferma dell’utilizzo del processore Snapdragon 855 come chipset portante dello Xiaomi Mi 9 e sarà il primo modello cinese al mondo a sfruttarne le sue grandi potenzialità.

Una bella soddisfazione per Xiaomi che si sta trasformando tra le aziende di smartphone più importanti in tale campo ed a breve siamo sicuri che darà dal filo da torcere alle più rinomate Samsung, Apple e Huawei. Non mancherà poi una tripla fotocamera posteriore e colori davvero interessanti. Non sarà però l’unico top di gamma Xiaomi in presentazione il 20 febbraio, perché proprio Wang Chuan, co-fondatore dell’azienda cinese, ha affermato che avremo modo di assistere anche alla variante Explorer Edition.

Il nuovo Xiaomi Mi 9 Explorer Edition potrà contare su ben quattro fotocamere posteriori e sarà lo smartphone più potente al mondo, almeno stando alle parole proprio di Xiaomi. A questo punto è aperta la sfida contro il Samsung Galaxy S10 e la sua variante Plus che tra l’altro saranno presentati proprio nello stesso giorno dello Xiaomi Mi 9. Ovviamente sarà la gente comune a decretare quale smartphone potrà avere più successo, ma sicuramente il modello Xiaomi risulterà più economico di quello a marchio Samsung.

Commenti