Xiaomi Mi 11, novità per un nuovo modello più potente del Pro

Xiaomi potrebbe presentare a breve lo Xiaomi Mi 11 Lite ed il nuovo Xiaomi Mi 11 Ultra.

di Maria Barison 1 Febbraio 2021 11:41

Non si fa altro che parlare, soprattutto in riferimento agli smartphone Android, dello Xiaomi Mi 11 che, da quando è stato presentato, ha catalizzato l’attenzione su di sé e per le varianti ancora nascoste.

Xiaomi sta impiegando un po’ più di tempo per presentare le altre varianti che accompagnano in genere lo smartphone base di una nuova linea di top di gamma e per questo i rumors si susseguono in maniera incessante ogni giorno.

Xiaomi Mi 11 Lite con il nuovo misterioso processore Qualcomm?

Quest’oggi sono apparse due indiscrezioni interessanti che riguardano proprio la famiglia di Xiaomi Mi 11 e come al solito è tramite il social network cinese Weibo che giungono notizie interessanti a riguardo. Si parla di un nuovo processore, uno sconosciuto Qualcomm SM7350 che alcuni ipotizzano possa essere lo Snapdragon 775G, in arrivo ad arricchire una nuovo smartphone di stampo Xiaomi.

Qui però i dubbi sono molteplici perché c’è chi parla del processore che apparterrà al prossimo Redmi K40 e chi invece crede possa appartenere ad uno smartphone di fascia media che farà capolino nella famiglia Xiaomi Mi 11. Si ritorna quindi sempre al punto di partenza, alle novità che dovranno ancora arrivare dall’azienda cinese per la nuova serie di smartphone Mi 11.

Il dispositivo di fascia media che potrebbe a questo punto essere equipaggiato con questo processore Qualcomm SM7350 è proprio lo Xiaomi Mi 11 Lite che dovrebbe essere presentato a momenti. Su questo dispositivo, oltre al chipset sopra indicato, potrebbe far capolino un display OLED con fotocamera punch hole in alto a sinistra, una fotocamera principale da 64 MP ed un sensore telescopico da 5x.

In arrivo anche lo Xiaomi Mi 11 Ultra?

Come però accennato in precedenza, le notizie provenienti da Weibo, non si soffermano in modo esclusivo su questo device di fascia media che Xiaomi è pronta a presentare, ma c’è anche un altro modello molto più potente della variante Pro di Xiaomi Mi 11. In quest’ultimo caso si parla del possibile successore dello Xiaomi Mi 10 Ultra, quindi dello Xiaomi Mi 11 Ultra che monterà un pannello a risoluzione 2K a 120 Hz con fotocamera punch hole centrale, una batteria molto capiente e supporto alle ricarica rapida wireless da 67 W.

Lo smartphone sarebbe basato sul processore Qualcomm Snapdragon 888. Prestazioni quindi di altissimo livello per questo possibile Xiaomi Mi 11 Ultra del quale però non si conosce ancora una data di presentazione. E’ possibile che l’azienda cinese voglia proporre al grande pubblico lo Xiaomi Mi 11 Lite insieme proprio alla variante Ultra, ma per ora non emergono notizie sulle varie tempistiche.

Commenti