Xiaomi è il brand migliore per il rapporto qualità-prezzo

di Maria Barison 15 Luglio 2020 10:30

Arriva un bel riconoscimento per Xiaomi, un’azienda che nell’ultimo anno ha scalato la classifica dei brand più richiesti sul mercato smartphone e non solo, grazie a prodotti di estrema qualità e ad un occhio di riguardo al prezzo.

Proprio il rapporto qualità-prezzo che offre Xiaomi è stato considerato il migliore sul mercato, l’azienda cinese si è piazzata al primo posto in questa speciale classifica ideata da Huishoubao (azienda specializzata nel riciclaggio di telefoni). Il report in questione è stato definito “Mobile Phone Value Index for the First Half of 2020” e Xiaomi in questa prima metà del 2020 è stato il miglior brand per il rapporto qualità-prezzo. Ciò significa che, nonostante l’avanzare costante di nuovi dispositivi sempre più competitivi sul mercato, Xiaomi è riuscita a mantenere un occhio di riguardo al prezzo che poi è l’elemento che nella maggior parte dei casi pregiudica la scelta o meno di un determinato dispositivo.

Il punto di forza di Xiaomi

La forza di Xiaomi sta nel riuscire a puntare sempre sulla qualità, senza però aumentare più di tanto i prezzi. Ovviamente questa classifica ingloba anche il sottobrand Redmi, che è quello che sta spingendo maggiormente nella fascia media del mercato. Se si vuole insomma puntare sul risparmio, sicuramente Redmi è al momento il miglior prodotto per il mercato smartphone, questo perché si cerca come sempre di non tralasciare la qualità delle varie caratteristiche.

Xiaomi sempre più in competizione con Apple

Il report realizzato dagli amici di Huishoubao evidenzia come Xiaomi sia il brand più conveniente nella prima metà di questo 2020, mentre al secondo posto ritroviamo OnePlus ed al terzo Black Shark. Huawei ed Honor si ritrovano invece subito ai piedi del podio, mentre Apple è finita rovinosamente in sesta posizione.

Qualcuno potrà pensare che, per i prezzi che propone ogni anno la casa di Cupertino, sia normale questa posizione in classifica da parte dei device di stampo Apple, ma in realtà lo scorso anno era addirittura al primo posto. Ciò significa che in passato il prezzo degli iPhone era assolutamente bilanciato dalla qualità del prodotto in questione, ora però non sembra essere più così. Xiaomi può quindi pensare seriamente di impensierire Apple sul mercato e già dalle varie classifiche sembra aver fatto un bel passo in avanti rispetto allo scorso anno.

Tags: xiaomi
Commenti