WhatsApp, la reazione ai messaggi è molto vicina

WhatsApp è sempre pronto ad accogliere novità e si attende la reazione ai messaggi, in dirittura d'arrivo.

di Maria Barison 1 Marzo 2022 10:42

Nel mondo delle varie applicazioni presenti all’interno di ogni smartphone c’è come obiettivo principale di migliorarsi costantemente, anche perché la concorrenza in questo settore è più che agguerrita.

Nonostante quindi WhatsApp sia sempre l’app di messaggistica più utilizzata al mondo, ci sono tantissime altre app che presentano delle funzioni nettamente più stuzzicanti e molti utenti sono tentati da tali novità.

La reazione ai messaggi come ultima novità di WhatsApp

Per questo gli sviluppatori di WhatsApp provano costantemente a proporre qualche funzionalità in più e sicuramente rispetto a qualche anno fa l’utilizzo di tale app di messaggistica è diventato interessante. Piccole migliorie che hanno il compito di non far allontanare troppo gli utenti e dall’ultima versione beta dell’app sembra finalmente essere disponibile la reazione ai messaggi.

Non è la prima volta che si parla di questa nuova funzionalità in arrivo su WhatsApp, ma a quanto pare ora non sembra essere così lontana. Capita, durante una conversazione su tale app di messaggistica, di non sapere più cosa rispondere e la semplice reazione all’ultimo messaggio letto può essere una soluzione a tale dilemma. Un semplice cuore o una faccina sorridente e così via, può dar modo all’utente che ha ricevuto l’ultimo messaggio di liquidare la conversazione senza alcun tipo di problema.

Come avviene la reazione ai messaggi WhatsApp?

La reazione ai messaggi su WhatsApp è quindi in dirittura d’arrivo e lo si evince dall’ultima versione beta dell’app, ossia la 2.22.6.6. La notizia arriva come sempre dai colleghi di WABetaInfo, sempre informati sulle ultime novità che provengono dal mondo WhatsApp e principalmente dalle varie versioni beta che spuntano con grande velocità nel giro di pochi giorni.

Come viene strutturata questa reazione ai messaggi di WhatsApp? Più nel dettaglio non c’è chissà quale novità sconvolgente, semplicemente quando un utente lascia una reazione ad un messaggio, verrà mostrata una piccola animazione dell’emoji relativa alla reazione che “salta”, prima di posizionarsi in basso a destra. Ecco che il cuoricino effettua un piccolo saltino per poi posizionarsi al di sotto del messaggio rilasciato dal proprio interlocutore. L’emoji tende quindi ad essere animata, sobbalza prima di arrivare a destinazione, questa è al momento l’unica particolarità relativa alla reazione ai messaggi di WhatsApp.

C’è però da attendere ancora un po’ di tempo prima di poter assistere a tale novità con un nuovo aggiornamento dell’app di messaggistica più utilizzata al mondo. Infatti per chi è iscritto al programma beta non ha ancora modo di poterla effettivamente testare, ma qualcosa si sta muovendo da questo punto di vista e con molta probabilità nelle prossime settimane avremo qualche prova più tangibile a riguardo.

Commenti