WhatsApp, in arrivo la protezione tramite impronta digitale

WhatsApp si aggiorna giorno dopo giorno per garantire il meglio ai propri utenti ed è in arrivo lo sblocco tramite impronta digitale.

di Roberto S. 14 Agosto 2019 9:15

WhatsApp è l’app di messaggistica più diffusa al mondo e continua ad esserlo pur non avendo funzioni complete come ad esempio Telegram. Proprio per questo i vari sviluppatori dell’app si stanno adoperando per renderla quanto più funzionale e completa possibile, salvaguardando però sempre la privacy dei vari utenti.

A tal proposito è in arrivo una novità molto interessante già presente tra l’altro nell’ultima versione beta di WhatsApp, ossia la v2.19.221 e si tratta dell’autenticazione tramite impronta digitale per poter accedere ai servizi dell’app di messaggistica, anche per la lettura dei messaggi. Sappiamo come la privacy sia un aspetto che sta molto a cuore ai vari utenti ed attraverso questa interessante novità dello sblocco tramite impronta digitale si avrà modo anche di poter ricevere tranquillamente le chiamate, nonostante insomma l’app sia bloccata.

Come funziona lo sblocco tramite impronta digitale di WhatsApp

Gli sviluppatori non hanno intenzione di far perdere la praticità di WhatsApp, che poi è l’elemento più apprezzato di tale applicazione di messaggistica. Come funziona quindi questo sblocco di WhatsApp tramite impronte digitale? Il tutto avviene in maniera assolutamente automatica, dopo insomma essere usciti dall’applicazione, ecco che o dopo un minuto o dopo trenta minuti, l’app verrà bloccata e potrà essere riutilizzata sbloccandola tramite la propria impronta digitale. C’è la possibilità di impostare a proprio piacimento la tempistica di blocco dell’applicazione nella barra delle Impostazioni. E’ tra l’altro possibile anche impostare la possibilità di vedere nella barra di notifica le notifiche o invece disattivarle. Insomma WhatsApp prova a migliorarsi di giorno in giorno con novità non solo legate alla funzionalità del dispositivo, ma anche alla sicurezza dei propri dati e delle varie informazioni che solitamente vengono scambiate con altri utenti tramite le varie chat.

La crescita esponenziale di WhatsApp negli ultimi anni

Lo sblocco tramite impronta digitale sarà a breve diffuso tra tutti gli utenti che amano utilizzare WhatsApp per comunicare con i propri amici, colleghi, parenti e così via. Il miglioramento costante di quest’applicazione sta garantendo anche un’ulteriore crescita degli utenti che la utilizzano, un numero sempre più ampio che chiaramente fa affidamento su un prodotto di qualità. Gli sviluppatori lavorano costantemente per poter esaudire al meglio le richieste dei propri utenti, legate non solo al mondo della privacy, ma anche allo stesso miglioramento della praticità di tale applicazione. Non ci resta quindi che attendere poche settimane per la diffusione mondiale di questa novità legata al mondo WhatsApp.

Tags: whatsapp
Commenti