WhatsApp, in arrivo la condivisione delle Storie su Facebook

Sarà possibile d'ora in poi condividere i propri Stati su WhatsApp anche direttamente sulle Storie di Facebook.

di Roberto S. 18 Settembre 2019 10:34

Su WhatsApp c’è la possibilità da un bel po’ di tempo di inserire un proprio Stato che può essere visualizzato dal proprio elenco contatti, un po’ insomma come accade su Instagram e Facebook con le Storie.

Il concetto quindi è praticamente lo stesso, ma su WhatsApp lo si definisce Stato, forse proprio per non creare confusione con gli altri social. D’ora in poi però ci sarà un nuovo connubio proprio tra WhatsApp e Facebook, infatti gli stati che saranno condivisi sull’app di messaggistica, potranno essere automaticamente condivisi anche tra le Storie di Facebook.

La novità dell’ultimo aggiornamento di WhatsApp

Con la nuova versione dell’aggiornamento 2.19.260 disponibile per WhatsApp, ecco che si avrà modo di poter sfruttare questa nuova funzione, in modo da rendere i propri profili social un tutt’uno, senza preoccuparsi di ripetere ogni volta la stessa operazione quando si ha necessità di condividere immagini o video tra le varie Storie. Se vi state chiedendo come sia possibile attivare questa nuova funzionalità, sarà prima di tutto necessario aggiornare WhatsApp all’ultima build rilasciata dagli sviluppatori, poi il procedimento sarà estremamente semplice.

Come condividere i propri Stati WhatsApp su Facebook

Ciò che vi basterà fare è caricare una foto, un video o anche un semplice testo nella casella Stato, creare quindi un vostro nuovo Stato, qui però si noterà che subito sotto apparirà una scritta con “condividi nella storia di Facebook”, a questo punto basterà cliccarci sopra e si aprirà in automatico l’app di Facebook dove verrà condiviso il vostro Stato precedentemente creato su WhatsApp. Un passaggio estremamente banale che però ha anche una strada alternativa, infatti premendo sullo Stato e poi sui tre pallini che si presentano a destra, si aprirà un menu a tendina e qui apparirà l’opzione condividi su Facebook. Chi però si ritrova ad avere la versione alleggerita di Facebook, ossia Facebook Lite, non potrà al momento sfruttare questa novità presente su WhatsApp. Infine vogliamo segnalare come sempre nella versione 2.19.260, attualmente in beta, sia presente un’opzione per nascondere gli Stati disattivati. In poche parole, se sono state disattivate alcune storie dei vostri contatti, potrete anche nasconderle premendo sulla barra dove c’è scritto “aggiornamenti disattivati“, ed allo stesso modo le farete ricomparire. È una sorta di escamotage per risparmiare spazio, soprattutto quando si hanno tanti Stati nascosti.

Commenti