WhatsApp, ecco in arrivo la reazione ai messaggi

Su WhatsApp arriverà la reazione ai messaggi come già presente su Facebook.

di Maria Barison 6 Settembre 2021 10:11

WhatsApp è in costante evoluzione, sempre alla ricerca di un servizio che possa essere impeccabile per i propri utenti ed a tal proposito è in arrivo un’altra particolare funzione presa questa volta da Facebook.

Si sta cercando di migliorare quanto più possibile quest’app di messaggistica più diffusa ed utilizzata al mondo e dalle ultime indiscrezioni sembra ormai che sia in fase avanzata la funzione della reazione ai messaggi.

Anche su WhatsApp arriva la reazione ai messaggi

Proprio su Facebook abbiamo avuto modo, per la prima volta, di poter inserire la reazione a dei messaggi o degli stati pubblicati dai vari utenti, facendo capire se uno è più o meno d’accordo con quanto letto o visto. Possiamo infatti mettere un cuore ad una frase o ad un’immagine oppure mostrare una faccia arrabbiata, insomma sono quasi specificati tutti i vari stati d’animo.

Con WhatsApp si vuole cercare di fare lo stesso e proprio in queste ore i vari sviluppatori stanno lavorando per rendere disponibili queste reazioni ai messaggi che dovrebbero avvenire durante il prossimo aggiornamento dell’app. A testimonianza di ciò c’è uno screenshot che sta circolando in queste ore e che evidenzia come alcuni utenti abbiano avuto già modo di testare queste reaction ai messaggi ricevuti.

Come saranno le reazioni ai messaggi su WhatsApp

Si tratta principalmente di utenti che possono usufruire del servizio beta di WhatsApp perché iscritti al programma ed al momento tale possibilità è apparsa principalmente per gli utenti iOS. In realtà anche gli utenti Android potranno reagire ai vari messaggi WhatsApp mostrando un proprio stato d’animo e non è un caso che gli sviluppatori stiano lavorando in queste ore per diffondere tale funzione sulla beta Android di WhatsApp. Dall’immagine dello screenshot che testimonia l’arrivo delle reazioni ai messaggi su WhatsApp, si evidenzia come ci siano sette reazioni, almeno per il momento.

Ciò che emerge ulteriormente dalle ultime notizie su tale argomento, è che queste diverse reazioni non sono anonime, quindi si saprà ad esempio se un nostro contatto avrà messo una faccina sorridente o in lacrime ad un messaggio che abbiamo inviato. Tutti, all’interno della conversazione, potranno conoscere la reazione ai messaggi di ogni partecipante al gruppo. Una funzionalità che per alcuni può essere utile, soprattutto perché alle volte non si sa cosa rispondere ad un messaggio e mettere semplicemente una reazione può toglierci dall’imbarazzo. A questo punto non ci resta che attendere ancora qualche settimana per capire quando questo nuova funzionalità potrà effettivamente arrivare su tutti gli account WhatsApp sia iOS che Android. Secondo voi può essere una novità interessante?

Tags: whatsapp
Commenti