WhatsApp beta 2.18.102, arriva la beta che dice addio ai vocali con microfono premuto

Arriva una beta di WhatsApp che introduce l'eliminazione del messaggio vocale da registrare tramite il pollice premuto in maniera costante sul tasto del microfono.

di Maria Di Bianco 5 aprile 2018 11:04

Novità importanti arrivano per chi utilizza l’app WhatsApp, senza dubbio la più diffusa per i messaggi istantanei. Proprio per la sua diffusione su larga scala, i vari sviluppatori stanno cercando di renderla sempre più funzionale alle esigenze dei vari utenti. Ecco quindi in arrivo una novità che sicuramente potrà fare comodo a chi utilizza con frequenza i messaggi vocali.

Con infatti WhatsApp beta 2.18.102 sarà possibile poter registrare gli audio vocali su tale app senza dover tener premuto costantemente il pulsante del microfono. Per molti utenti infatti è diventato un problema dover tenere sempre il pollice premuto sul microfono per registrare un messaggio audio da inviare su WhatsApp, soprattutto se la nota vocale risulta essere piuttosto lunga. Con la versione beta introdotta nelle ultime ore, quindi parliamo di una fase di test, sarà possibile registrare il proprio messaggio vocale su WhatsApp senza dover necessariamente premere in maniera continua il microfono, ma solo con un semplice click.

Al momento WhatsApp beta 2.18.102 è stato reso disponibile per i vari tester e si spera che ovviamente il sistema di rodaggio sia più rapido del solito, in modo da poter ricevere immediatamente tale novità nel prossimo aggiornamento di WhatsApp. Probabilmente il tutto avverrà nel giro di poche settimane, bisognerà quindi avere ancora un po’ di pazienza e poi finalmente avere la possibilità di registrare i messaggi vocali su WhatsApp senza tenere il pollice premuto costantemente sul microfono. Che ne pensate, può essere una soluzione utile?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: whatsapp
Commenti