WhatsApp, arrivano ulteriori novità per i messaggi vocali

Arrivano novità importanti per i messaggi vocali su WhatsApp.

di Maria Barison 26 Agosto 2021 9:38

WhatsApp è l’app di messaggistica più utilizzata al mondo e nonostante qualche addio da parte di utenti che non hanno accettato i nuovi termini di servizio, resta senza dubbio tra le più amate di questo settore.

Merito anche ai costanti update che hanno il compito di migliorare l’esperienza utente, con novità che possono di gran lunga facilitarne l’utilizzo. A tal proposito, proprio nelle ultime ore, abbiamo assistito ad un nuovo aggiornamento di WhatsApp, seppur ancora in versione beta, che andrà a migliorare ulteriormente i messaggi vocali.

Ancora novità per i messaggi vocali di WhatsApp

Sono davvero tantissimi gli utenti che puntano su tale funzionalità, perché permette di poter mandare messaggi agli altri senza il bisogno di dover scrivere, velocizzando in questo modo lo scambio di parole tra i vari interlocutori. Sappiamo come questa sezione dei messaggi vocali di WhatsApp sia stata già migliorata grazie all’introduzione della velocizzazione nell’ascolto degli audio, che permette di risparmiare molto più tempo soprattutto quando quest’ultimi hanno una durata piuttosto lunga.

Nell’ultima beta di WhatsApp sono sempre i messaggi vocali i fautori di novità, con l’introduzione di due funzionalità davvero interessanti. Attraverso questa versione beta, che ricordiamo essere la 2.21.170.15 per iOS e la 2.21.18.3 per Android, si ha la possibilità di visualizzare le onde sonore durante la registrazione di un vocale con un pulsante che permette di stoppare la cattura.

Riascoltare i messaggi registrati su WhatsApp prima di inviarli

L’elemento però sicuramente più interessante riguarda la seconda novità introdotta con la nuova beta di WhatsApp, ossia la possibilità di riascoltare facilmente il messaggio registrato prima di inviarlo ed eventualmente si può anche ripensarci e cestinarlo. Era ciò che mancava su WhatsApp, perché il messaggio audio inviato lo si poteva riascoltare solo una volta inviato, in questo modo invece si ha un’opzione in più che permetterà all’utente di essere ancora più sicuro del proprio messaggio.

Una novità davvero molto interessante che sarà ben accettata dagli utenti, desiderosi di poter provare immediatamente queste nuove funzioni relative ai messaggi vocali di WhatsApp. Per ora solo chi è iscritto al programma beta, sia di iOS che di Android, può iniziare a testare queste nuove funzionalità, ma non dovrebbero tardare ad arrivare con il prossimo aggiornamento ufficiale dell’app di messaggistica.

In poche settimane avremo quindi modo di poter usufruire di un netto miglioramento dei messaggi vocali su WhatsApp e siamo sicuri che gli sviluppatori continueranno a muoversi verso nuove scoperte per migliorare costantemente l’app di messaggistica più utilizzata al mondo. Non ci resta che attendere ancora un po’ e tutti potremo finalmente provare tali novità.

Commenti