Uno smartphone Samsung ha causato un incendio, ancora problemi per l’azienda sudcoreana

Ancora problemi per un device di casa Samsung che ha provocato un incendio all'interno di un'automobile negli Stati Uniti.

di Maria Di Bianco 11 giugno 2018 10:52

Samsung è un’azienda seria che lavora per assicurare il meglio ai propri utenti, ma negli ultimi anni qualcosa non sembra essere andato per il verso giusto, rischiando di mettere in pericolo addirittura la vita di alcuni clienti. Conosciamo tutti la vicenda disastrosa capitata al Samsung Galaxy Note 7, phablet che ha causato diverse esplosioni a causa di una batteria non considerata a norma e non è una caso che poi sia stato ritirato dal mercato.

Vicenda che ha messo in cattiva luce Samsung che però non si è lasciata travolgere dall’alone di negatività ed ha lavorato al meglio per garantire massima sicurezza al device successivo, ossia il Samsung Galaxy S8. Nelle ultime ore però l’azienda sudcoreana è ritornata nell’occhio del ciclone a causa di un incendio causato proprio da un dispositivo Samsung. In poche parole una donna americana, mentre stava guidando, si è ritrovata con una scintilla provocata da uno smartphone Samsung che aveva con sé in auto ed immediatamente è scoppiato un incendio.

La donna ha evidenziato come in auto ci fosse un Samsung Galaxy S4 ed un Samsung Galaxy S8, ma non è chiaro quale dei due modelli abbia causato la scintilla che ha portato all’incendio. L’auto è stata completamente distrutta, ma la donna per fortuna se l’è cavata senza riportare alcun danno fisico, ma senza dubbio la paura è stata grandissima. Samsung ha immediatamente deciso di intervenire per capire cosa realmente abbia provocato queste scintille e soprattutto quale dei due smartphone si sia reso così pericoloso. Si attendono nuove perizie a riguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: samsung
Commenti