Sharp Aquos R2, presentato lo smartphone con due Notch

Lo Sharp Aquos R2 è il primo smartphone in assoluto a puntare su ben due Notch.

di Maria Di Bianco 15 novembre 2018 11:19

La moda del Notch, iniziata da Apple con l’iPhone X, non sembra ancora essere tramontata, anzi c’è chi ha ben pensato di puntare non su uno, ma su ben due Notch sul proprio smartphone. Si tratta nel dettaglio di Sharp che in queste ore ha presentato l’interessante Sharp Aquos R2 Compact, smartphone dalle caratteristiche da top di gamma che si mostra proprio con due Notch.

Alla consueta tacca posta in prossimità della zona superiore del display, questo Sharp Aquos R2 può contare anche su un Notch posto nella zona inferiore dello schermo. Una novità realizzata per garantire la presenza del lettore delle impronte digitali in prossimità del display, senza quindi posizionarlo sul retro o all’interno dello stesso schermo. Si è trovato quindi un metodo meno dispendioso, ma allo stesso modo utile. Inoltre si tratta di uno smartphone alquanto leggero e sottile con forme ultramoderne che potrà non poco attirare qualche utente. Per il momento non è stata confermata la presenza sul mercato europeo di questo Sharp Aquos R2 Compact, ma chissà che le cose in futuro non possano cambiare.

Nel frattempo vi proponiamo le specifiche tecniche di questo interessante top di gamma. Si parte dal display da 6 pollici con risoluzione FullHD+, spazio poi al processore Snadpragon 845 supportato da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 512GB. Non manca una fotocamera posteriore da 22 megapixel con stabilizzazione ottica ed una fotocamera anteriore da 8 megapixel. Spazio infine ad una batteria da 2500 mAh con ricarica rapida. Non è stato al momento diffuso il costo di questo Sharp Aquos R2.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti