Samsung, trimestre da record e Apple al secondo posto

Samsung si conferma sul podio più alto dei produttori di smartphone seguita da Apple e Nokia.

di Daniele Perotti 28 luglio 2012 11:24
podio samsung apple nokia

Buone notizie per il colosso sud coreano produttore di smartphone Samsung, sembra infatti essere arrivata la conferma definitiva per quanto riguarda i risultati ottenuti nel secondo trimestre 2012, la bella notizia che però nessuno si poteva aspettare è che Samsung con i suoi Galaxy è riuscita addirittura a doppiare i risultati delle vendite dell’iPhone di Apple raggiungendo così la soglia dei 52 milioni di dispositivi venduti contro gli “appena” 26 annunciati da Apple.

Ma non finisce certamente qui, come potete facilmente immaginare un aumento delle vendite porta al conseguente aumento dell’utile e Samsung ha confermato questa teoria ottenendo un aumento dell’utile pari al 48% circa 4,5 miliardi di dollari. Nello stesso periodo dello scorso anno, tanto per fare un paragone aveva ottenuto un aumento di soli 3 miliardi. Di conseguenza anche i ricavi sono cresciuti vertiginosi amenti raggiungendo la soglia di 42 miliardi, circa 21 punti percentuale.

Seppur viviamo in una situazione di piena crisi economica, lo stesso Robert Yi vice presidente, ha tenuto a precisare gli ottimi risultati ottenuti grazie principalmente alla vasta tipologia di prodotti offerti dall’azienda e dalle molte innovazioni tecnologiche portate sul mercato.

La fiducia, oltre che dai finanziatori di Samsung arriva anche da parte degli analisti che si aspettano un ulteriore trimestre di profitti grazie al Galaxy S III che dovrebbe trovare l’apice delle vendite proprio in questo trimestre prima che Apple e Nokia presentino i loro nuovi smartphone.

I dati arrivano direttamente dai laboratori di Juniper Research e Stategy Analytics che hanno certificato la classifica mondiale dei risultati ottenuti dai produttori di smartphone piazzando Samsung al primo posto con il 34,6 % del mercato contro il 17,8 di Apple ed il terzo posto di Nokia al 7%, a seguire ovviamente tutti gli altri che insieme coprono il 40%.

Anche le vendite sono raddoppiate, la stessa Stategy Analytics ha illustrato nel grafico qui sotto come Samsung sia riuscita a passare da 20,2 milioni a 50,5 milioni di device nello stesso trimestre dello scorso anno.

Dal canto suo Juniper Research ha sottolineato come Samsung sia riuscita a sfruttare la forza del suo marchio e la popolarità riscossa da Android ottenendo così risultati a dir poco fantastici, ma ora tocca ad Apple proporre un melafonino in grado di poter contrastare il successo di Samsung.

Non rimane quindi che attendere ancora qualche mese per scoprire i nuovi piani di Apple per recuperare il terreno perso.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti