Samsung Galaxy X, lo smartphone pieghevole in arrivo nel 2019 e sarà costosissimo

Le novità tecnologiche hanno un caro prezzo ed anche per il Samsung Galaxy X, primo smartphone pieghevole della storia, si prospetta un costo davvero elevato.

di Maria Di Bianco 14 giugno 2018 10:35

Il mercato smartphone richiede ogni anno qualche innovazione tecnologica per poter avere successo e visto ormai l’arrivo di device sempre molto simili tra di loro, il vero passo in avanti sarà a quanto pare attuato da Samsung con l’arrivo del Samsung Galaxy X per il 2019.

Si tratta del tanto chiacchierato smartphone pieghevole, ormai è necessario dare una svolta concreta per poter attirare più utenti possibili e soprattutto diversificarsi dalle altre aziende, ecco che allora i tempi sono maturi per assistere a questo interessante cambio tecnologico. Il Samsung Galaxy X dovrà quindi costituire la novità assoluta del mondo smartphone nel 2019, un device composto da due pannelli pieghevoli che uniti arrivano a dar vita ad un display da 7,3 pollici. Ovviamente è alquanto presto per capire quali saranno le specifiche tecniche di questo Samsung Galaxy X, ma tutto sommato la parte pratica ed estetica dovrebbe essere come descritta in precedenza.

Un’altra certezza è data dal prezzo elevatissimo, infatti secondo l’analista Kim Jang-Yeol questo smartphone pieghevole di casa Samsung costerà molto di più della versione da 256GB dell’iPhone X, considerato il device più costoso attualmente presente sul mercato. A quanto pare il prezzo base del Samsung Galaxy X sarà di 1600 euro, una cifra elevatissima per questo settore, ma nemmeno tanto lontana dagli ultimi standard a cui le grandi aziende produttrici ci stanno abituando. La tecnologia ha un caro prezzo e bisogna pagarlo se la si vuole provare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti