Samsung Galaxy S10, spuntano cinque fotocamere e sensore sotto il display

Il Samsung Galaxy S10 si ritroverà con novità di grande impatto, parola di Ming-Chi Kuo.

di Maria Di Bianco 18 luglio 2018 9:15

Sono giorni intensi per Samsung che si appresta a presentare il Samsung Galaxy Note 9, ma non risulta essere l’unico top di gamma ad attirare l’attenzione dei vari utenti. Già da un po’ di tempo infatti si susseguono notizie riguardanti il Samsung Galaxy S10 e nelle ultimissime ore sono spuntate nuove indiscrezioni davvero interessanti.

Il prossimo flagship dell’azienda sudcoreana sarà presentato come sempre durante gli ultimi giorni di Febbraio in concomitanza con l’inizio del Mobile World Congress di Barcellona, ma è già tempo di scoprire alcune possibili specifiche tecniche che lo caratterizzeranno. Nel dettaglio le ultime voci sono state diffuse dall’analista Ming-Chi Kuo, non una persona qualunque, che solitamente tende a prevedere realmente le mosse delle aziende in campo smartphone, raccontando quindi il vero. Questa volta non sono i nuovi iPhone a far parlare Kuo, ma bensì il Samsung Galaxy S10 che a quanto pare riprenderà qualcosa proprio dei prossimi top di gamma di casa Apple. Infatti dovrebbero arrivare ben tre varianti del top di gamma di Samsung, con le dimensioni che sono praticamente le medesime dei nuovi iPhone: 5,8 pollici, 6,1 pollici e 6,4 pollici.

Tre varianti che si differenzieranno per alcune particolarità tecniche, con quella più piccola che sarà leggermente più economica e si ritroverà con un sensore biometrico tradizionale. Invece gli altri due modelli del Samsung Galaxy S10 potranno contare sul sensore biometrico sotto il display, una tecnologia che Samsung sta studiando da un bel po’ di tempo. Infine l’altra novità sarà data dalla presenza di ben cinque fotocamere, con due anteriore e tre posteriori. Si avvereranno queste parole di Ming-Chi Kuo? Staremo a vedere.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti