Samsung Galaxy Note 9, in alcuni Paesi arriverà la versione con 512GB di memoria interna

Il Samsung Galaxy Note 9 si presenterà anche con una variante avente memoria interna da 512GB, ma non sarà disponibile per tutti i Paesi.

di Maria Di Bianco 18 giugno 2018 10:40

Continuano i rumors riguardanti il Samsung Galaxy Note 9, il prossimo phablet dell’azienda sudcoreana che a quanto pare sarà presentato a New York già entro il 9 Agosto. In netto anticipo quindi rispetto agli altri anni per poter aggredire il mercato internazionale in solitaria, senza doversela vedere con altri top di gamma della concorrenza.

Per quel che riguarda le specifiche tecniche di questo Samsung Galaxy Note 9 sembra sempre più probabile che possa essere dotato di una memoria interna da 512GB o meglio ci sarà una variante con tale storage, ma non sarà disponibile per tutti i mercati. Questo Samsung Galaxy Note 9 con memoria interna da 512GB dovrebbe infatti inizialmente arrivare solo in Cina ed in Corea del Sud, ma effettivamente non c’è certezza che poi possa approdare anche su altri mercati.

Ci si chiede però se poi le specifiche tecniche resteranno invariate, insomma se si punterà sempre sui 6GB di RAM e sul processore Exynos 9810, ma in genere quando è solo la memoria interna a cambiare non mutano anche le altre caratteristiche. Si dovrebbe quindi sempre puntare su un Samsung Galaxy Note 9 con una batteria da 4000 mAh, Android 8.1 Oreo, Bixby 2.0 ed una super fotocamera. Per quel che riguarda l’estetica non dovrebbero esserci stravolgimenti rispetto al modello precedente, quindi somiglierà abbastanza al Samsung Galaxy Note 8, attendiamo nuove anticipazioni a riguardo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti