Samsung Galaxy Note 9, arrivano due tagli di memoria con prezzo superiore ai 1000 euro

Ecco i due tagli di memoria previsti per il Samsung Galaxy Note 9 con i rispettivi costi.

di Maria Di Bianco 25 luglio 2018 8:57

Manca ormai davvero poco alla presentazione del Samsung Galaxy Note 9, il 9 agosto infatti è vicinissimo e nuovi rumors sono giunti dal web che evidenziano prezzi e tagli di memoria disponibili per questo nuovo phablet. Nel dettaglio è stato il leaker Roland Quandt a diffondere tale news sul proprio profilo Twitter ed anche se non è giunta la conferma da parte di Samsung, sembrano esserci davvero poco dubbi a riguardo.

Innanzitutto per la prima volta Samsung punterà per questo Samsung Galaxy Note 9 su ben 512GB di memoria interna, è già da tempo che l’azienda sudcoreana sta producendo RAM di questo genere, ma fino ad ora non l’ha mai inserite in nessun device. Con il Samsung Galaxy Note 9 ci sarà il debutto della memoria interna da 512GB, ma chiaramente questa novità comporterà anche un costo piuttosto elevato di tale versione che si ritroverà, sempre a detta di Roland Quandt, ad avere un prezzo di 1250 euro.

Cifra alquanto elevata che si avvicina molto al mondo Apple, ma dobbiamo dire che negli ultimi anni Samsung si è fatta sempre pagare ben cari i propri gioiellini top di gamma. A quanto pare invece la versione base di questo Samsung Galaxy Note 9 si ritroverà con 128GB, un taglio di memoria comunque molto elevato ed anche per tale variante il prezzo supererà i 1000 euro e nel dettaglio si parla di 1050 euro. Bisogna ora capire se varrà la pena spendere tutti questi soldi per il nuovo phablet di casa Samsung.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti