Samsung Galaxy Fold, ripartita la produzione con commercializzazione post Note 10

Il Samsung Galaxy Fold è partito con una nuova produzione, ma a quanto pare ci vorrà ancora del tempo per assistere alla sua commercializzazione.

di Roberto S. 3 Luglio 2019 9:21

Stando alle voci provenienti da Bloomberg, sembra proprio che Samsung abbia finalmente apportato le giuste modifiche al tanto chiacchierato Samsung Galaxy Fold, primo smartphone pieghevole dell’azienda sudcoreana. Quando fu presentato a fine febbraio, durante il Mobile World Congress di Barcellona, si pensava che questo nuovo gioiellino a marchio Samsung potesse immediatamente avere successo, ma qualcosa è andato alquanto storto durante i primi test fatti da alcuni giornalisti selezionati.

Il Samsung Galaxy Fold infatti ha iniziato a mostrare delle problematiche al display, considerato davvero molto delicato, per non parlare poi della pellicola protettiva facilmente staccabile che ha provocato numerosi danni allo schermo. Insomma il lavoro di Samsung era quasi risultato nullo, l’azienda ha dovuto immediatamente ritirare quei pochi prodotti presenti in circolazione ed attuare un nuovo piano di modifiche per rendere questo smartphone pieghevole assolutamente sicuro e perfetto. A quanto pare qualcosa ha iniziato finalmente a delinearsi, si parla di una nuova produzione di Samsung Galaxy Fold avviata in queste ultime ore in India, con la possibilità quindi di poter finalmente avere tra le mani questo smartphone pieghevole. In realtà, dopo il continuo rinvio della data di commercializzazione, anche stavolta non si avrà assolutamente fretta di immetterlo sul mercato, questo perché ormai l’estate è iniziata ed il 7 agosto ci sarà l’attesa presentazione del Samsung Galaxy Note 10.

Samsung ha dovuto quindi prendere una decisione importante, lasciando praticamente spazio alla nuova serie di phablet, evitando che possa essere oscurata dalla commercializzazione del Samsung Galaxy Fold. Ciò significa che con molta probabilità bisognerà attendere settembre per poter finalmente avere tra le mani il nuovo smartphone pieghevole a marchio Samsung. Chiaramente non erano assolutamente questi i piani iniziali dell’azienda sudcoreana, ma gli imprevisti fanno parte del gioco, soprattutto quando si sperimenta una nuova tecnologia. A tal proposito vediamo più nel dettaglio le modifiche apportate dall’azienda sul Samsung Galaxy Fold. In primis si è deciso di realizzare una pellicola protettiva che copre interamente il display del dispositivo, non c’è assolutamente modo di poterla rimuovere e tra l’altro permette anche la riduzione della piccola gobba che si formava una volta aperto interamente il device. Spazio anche ad una cerniera ingegnerizzata da nuovo per essere più a filo con il display ed evitare le problematiche precedenti. A questo punto attendiamo la data di commercializzazione del Samsung Galaxy Fold.

Commenti