Redmi Note 11, arriva la super ricarica a 120W

Nuove indiscrezioni emergono sulla famiglia Redmi Note 11 a pochissimi giorni dalla presentazione cinese.

di Maria Barison 25 Ottobre 2021 10:13

Senza dubbio il Redmi Note 11, con tutte le sue varianti, resta uno degli smartphone più attesi di questo periodo e giungono a tal proposito ancora nuove anticipazioni che lasciano davvero pochi dubbi sulle sue qualità.

Tra poco più di tre giorni, il 28 ottobre, in Cina sarà presentata questa nuova serie di Redmi Note 11 che si prospetta alquanto accattivante e potrà senza dubbio far capitolare moltissimi utenti alla ricerca di un nuovo device dalle super qualità tecniche.

Ricarica rapida a 120W per il Redmi Note 11 Pro+

Con la presentazione in arrivo non si arrestano di certo i vari rumors riguardanti questa nuova serie di Redmi Note 11 e dalle ultime indiscrezioni è stato rilevato un dettaglio piuttosto importante che riguarda il Redmi Note 11 Pro +. La particolarità di questo smartphone targato Redmi sarà il supporto alla ricarica rapida a 120W, funzionalità di grande rilievo che è stata avvistata fino ad ora solo sullo Xiaomi 11T Pro.

Per quel che riguarda invece i modelli Note 11 e Note 11 Pro, qui si parla di ricarica a 67W. Solo quindi il modello Note 11 Pro+ potrà godere del supporto alla ricarica a 120W. Inoltre, i modelli Redmi Note 11 Pro e Redmi 11 Pro+ sono già disponibili in pre-ordine su jd.com, il che ci offre la possibilità di avere conferma su alcune specifiche che circolano in rete da qualche giorno come rumor.

Alcune caratteristiche della famiglia Redmi Note 11

Sia il modello Pro che Pro + si ritroveranno nelle versioni con 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di spazio interno. Per quanto riguarda il modello Redmi Note 11 Pro, le colorazioni disponibili sono Black, Purple e Misty Forest.Il Note 11 Pro+ si ritroverà con una colorazione aggiuntiva che non è stata però ancora svelata. Il modello Redmi Note 11 Pro avrà un display dotato di pannello Samsung AMOLED con frequenza di aggiornamento a 120 Hz con frequenza di campionamento a 360 Hz, sensore per le impronte laterale, tre fotocamere posteriori e uno spesso di 8.34 mm.

Senza dubbio l’aspetto più interessante di queste ultimissime indiscrezioni sui modelli Redmi Note 11 è proprio la presenza di una ricarica rapida a 120W per la variante Pro+, ma entro pochissimi giorni riusciremo ad avere un quadro ancora più chiaro della situazione e capire effettivamente se questa nuova famiglia di smartphone marchiata Redmi potrà dare del filo da torcere alla concorrenza. Molto a questo punto dipenderà anche dal prezzo con il quale arriverà in Europa, perché è quello che sicuramente potrà fare nettamente la differenza.

Commenti