Redmi Note 10, presentata la nuova gamma di smartphone

Redmi ha presentato il suo Redmi Note 10 che si caratterizza per ben quattro varianti.

di Maria Barison 5 Marzo 2021 11:25

Redmi ha presentato il nuovo Redmi Note 10, ma rispetto a quanto previsto, parliamo di ben quattro modelli pronti a fare il loro debutto sul mercato.

Come ormai ci hanno abituato le varie aziende di smartphone, quando si presenta un nuovo dispositivo si tende a puntare su diverse varianti che possano accontentare le esigenze ed i gusti di qualsiasi utente. Anche Redmi ha pensato di fare lo stesso, così ecco che ha deciso di presentare ben quattro varianti del Redmi Note 10. Vediamo ora più nel dettaglio alcune delle specifiche tecniche di ogni modello presentato da Redmi, evidenziandone anche i costi sul mercato.

Redmi Note 10 e Redmi Note 10S

Il primo dispositivo, quello base, è il Redmi Note 10. Questo smartphone si ritrova con un display AMOLED da 6,43 pollici FHD+ ed un processore Qualcomm Snapdragon 678. Ben quattro sensori fotografici sono posti nella parte posteriore di tale device, con quello principale che risulta essere da 48 megapixel. Non bisogna poi trascurare la presenza di una batteria da 5000 mAh che si ritrova ad avere anche una ricarica rapida a 33W. La memoria RAM è da 4GB e presenta due tagli di memoria interna, da 64GB e 128GB. Nel primo caso il prezzo è di 199 dollari, nel secondo caso 229 dollari.

Il secondo modello è il Redmi Note 10S, qui il display è un DotDisplay AMOLED da 6,43 pollici con risoluzione FullHD+ con processore MediaTek Helio G95. La fotocamera posteriore è composta da quattro sensori da 64+8+2+2MP e uno anteriore da 13MP. La memoria RAM invece sarà di due tagli, da 6 oppure 8GB, mentre la memoria di archiviazione è da 64 o 128GB interna UFS 2.2 espandibile via MicroSD. La batteria infine è da 5.000mAh con supporto alla ricarica rapida 33W. Per il taglio da 6/64GB il prezzo è di 229 dollari, 6/128GB da 249 dollari e 8/128GB da 279 dollari.

Redmi Note 10 5G e Redmi Note10 Pro

Il terzo modello è il Redmi Note 10 5G con processore MediaTek Dimensity 700 e un DotDisplay AdaptiveSync da 6,5 pollici con refresh rate a 90Hz. Qui la fotocamera principale posteriore è da 48MP, 2MP macro (4cm) GC02M1XA, f/2,4 e 2MP profondità, f/2,4. La memoria RAM è di 4GB di tipo LPDDR4x, mentre la memoria di archiviazione è di 64 e 128GB interna UFS 2.2 espandibile. La batteria infine è da 5.000mAh con supporto alla ricarica rapidamente a 18W. Taglio 4/64GB a 199 dollari e 4/128GB a 229 dollari.

Infine ritroviamo il Redmi Note 10 Pro con processore Qualcomm Snapdragon 732G, ma la vera differenza è data dal comparto fotografico con sensore principale da 108MP Samsung HM2, sensore 1/1,52″, f/1,9, Super Pixel 2,1um 9-in-, uno da 18MP ultra grandangolare, FOV 118°, f/2,2 5MP macro, tele 2x, AF, f/2,4 e infine quello da 2MP dedicato alla profondità, f/2,4. Batteria da 5020 mAh con ricarica rapida 33W. Prezzi da 279 dollari per il taglio da 6/64GB, 299 dollari per quello da 6/128G e 329 dollari da 8/128GB.

Commenti