vjay per iPhone, per mixare audio e video come un professionista

Ecco come creare un mix di video e audio con un'applicazione iOS da scaricare su App Store.

di Daniela Caruso 7 Dicembre 2012 17:30

Per utilizzare questa applicazione, è necessario avere un iPhone 54S o l’ultima generazione di iPod Touch per mixare video e musica insieme con vjay. Se non possedete uno di questi dispositivi, è possibile anche utilizzare le precedenti generazioni di iDevice. Che cosa offre questa applicazione? La possibilità di combinare due canali HD video con altri due canali audio disponibili, transizioni, loop ed effetti.

Il sistema di controllo è più o meno legato alla modalità ritratto mentre si sta utilizzando l’applicazione. Da qui si possono tranquillamente controllare tutte le funzioni, con un controllo limitato (e una vista migliore, così come un anteprima “output”) disponibile da modalità orizzontaleSi può mettere un effetto di dissolvenza, saltare e impostare punti di cue e transizione da passaggio a paesaggio, ma se volete l’accesso a effetti, loop, beat matching, un equalizzatore e funzioni di registrazione allora avrete bisogno di tornare alla modalità ritratto.

Praticamente tutte le funzionalità di vjay sono presenti e adattate al video. Per ogni canale c’è una cue principale e altri tre punti distinti accessibili dal pannello effetti, nonché effetti come crush bit che pixellano l’immagine e comprimono l’audio: ci sono anche effetti fisheye.

La miscelazione prevede, per impostazione predefinita, che sia il video che la musica vengano mescolati. Se si trova restrittiva questa impostazione (per esempio, si desidera utilizzare, una traccia audio di un video musicale, mentre il taglio un altro video con la parte superiore senza alterare il suono), allora è possibile attivare Dividi audio/video dal menu delle impostazioni, che appare come un piccolo ingranaggio nell’interfaccia principale. Una volta fatto questo, avrete due crossfader, uno per il video e uno per l’audio, che consentono di ottnere risultati molto più avanzati, ma è anche più difficili da controllare.

C’è piuttosto una curva di apprendimento e non è necessariamente una cosa negativa. Quando si inizia la miscelazione, si fanno tagli e graffi sopra la parte superiore della vostra musica preferita. 

Se vjay è una buona applicazione per voi, allora potrete investire soldi in alcuni accessori: tra questi, il cavo audio separato, che consente di ascoltare i brani con le cuffie (in modo che non si senta la creazione di menu successivi o loop). 

L’applicazione viene fornita con alcuni video di prova, che vi spiegano come realizzare le vostre creazioni. I formati supportati da vjay per iPhone sono i seguenti: vide H.264 e MPEG-4 fino a 1080p a 30 fotogrammi al secondo in formato MP4, M4V e MOV.

vjay for iPhone

Mixa audio e vide direttamente da iPhone

Prezzo attuale: 17,99€

[photo credit| MakeUseOf]

Tags: app · ios · iphone · vjay
Commenti