OPPO Watch 2, spazio al supporto alle chiamate

Tra poco più di 24 ore sarà presentato l'OPPO Watch 2, smartphone di seconda generazione targato OPPO.

di Maria Barison 26 Luglio 2021 9:27

Il campo smartwatch è arricchito con tantissime novità, con ormai diverse aziende che stanno provando a realizzare dispositivi all’avanguardia e di grande interesse, ecco che OPPO non sembra essere da meno e nella giornata di domani ci sarà l’attesa presentazione dell’OPPO Watch 2.

Un dispositivo che non sembra avere più segreti, soprattutto dopo le immagini svelate da Evan Blass, famoso leaker che sul suo profilo Twitter ha anticipato quanto accadrà nella giornata di domani.

La crescita incredibile di OPPO

L’azienda cinese è cresciuta tantissimo nell’ultimo periodo, riuscendo a diventare una delle più apprezzati in Cina, monopolizzando il mercato smartphone in patria. Una crescita esponenziale che le ha permesso di poter puntare con insistenza anche nel settore smartwatch, sicuramente più competitivo e non così semplice da conquistare, ma con l’OPPO Watch 2 potrà attirare una bella fetta di utenti.

La particolarità di questo nuovo smartwatch in arrivo è senza dubbio il supporto alle chiamate. Non è una novità assoluta per OPPO, visto come già per il precedente modello fosse stata introdotta tale funzione, ma ciò che si può evincere è che sarà finalmente estesa anche ad altri mercati. Con il modello attualmente presente in commercio il supporto alle chiamate è limitato alla Cina, mentre si spera che con OPPO Watch 2 possa essere disponibile per tutti i modelli che si ritroveranno in commercio nei vari mercati mondiali.

Quali possibili caratteristiche per questo OPPO Watch 2?

Per il momento Evan Blass non si è sbilanciato su tale aspetto, ma per garantire un passo netto in avanti rispetto allo smartwatch di prima generazione, OPPO dovrà quanto meno provare a garantire il supporto a questa funzione per tutti i Paesi in cui OPPO Watch 2 sarà venduto. Non mancherà nemmeno la funzione GPS integrata con la possibilità di utilizzare il navigatore direttamente dallo smartwatch, senza quindi utilizzare lo smartphone.

Vediamo a questo punto quali saranno le possibili specifiche tecniche di questo OPPO Watch 2 che sarà presentato al grande pubblico a meno di 24 ore. E’ attraverso il sito cinese JD.com che sono state diffuse alcune delle probabili caratteristiche che animeranno questo smartwatch targato OPPO e nel dettaglio si parla dell’utilizzo del chip Apollo 4s, gaming mode e funzione di controllo remoto della fotocamera.

Non solo però, perché si era parlato anche di 16 GB di memoria interna, supporto eSIM e LTE, rilevamento dello stress e una nuova app OPPO Relax. OPPO Watch 2 dovrebbe far uso della ColorOS, con RTOS per prolungare la durata della batteria. Inoltre, dovrebbe essere proposto in varie colorazioni e nei due tagli da 42mm e 46mm. Tra poche ore scopriremo tutta la verità a riguardo.

Commenti