One X+, il nuovo super Top gamma di HTC

HTC si prepara al lancio di un nuovo super smartphone che potrebbe competere direttamente con i maggiori Top gamma: il nuovo One X+

di Daniele Perotti 4 agosto 2012 16:48

Se a padroneggiare il mercato degli smartphone è certamente Samsung con il suo Galaxy S III seguita da Apple con i suoi melafonini ci sono altri produttori HTC in primis che non stanno certamente fermi a guardare e continuano a lanciare ottimi prodotti che sono degni di competere con i migliori Top gamma attualmente in commercio.  Certo è che questo 2012 ha segnato la crescita esponenziale di Samsung facendogli raggiungere nel Q2 la fatidica soglia di 50 milioni di dispositivi venduti in tutto il mondo, ma ha anche segnato duramente altri produttori di smartphone come Nokia ed HTC che stanno cercando di rialzarsi ed affermarsi in un mercato da cui sono state allontanate brutalmente.

Proprio per tentare di uscire dalla crisi HTC sembra intenzionata a lanciare sul mercato internazionale un nuovo smartphone che andrebbe in diretta concorrenza con il Galaxy S III di Samsung e che potrebbe addirittura soffiargli clienti date le caratteristiche hardware di cui HTC lo vorrebbe dotare. Il suo nome in codice è One X+ (PM63100)è sarà il primo smartphone HTC ad uscire dotato nativamente della nuova versione di Android Jelly Bean.

Come potete facilmente intuire dal nome si tratta di una nuova versione, ovviamente potenziata, del famoso One X lo smartphone che attualmente rappresenta il Top gamma del produttore taiwanese. La notizia arriverebbe direttamente da un test benchmark trapelato da NenaMark 2. Secondo il test il nuovo One X+ sarà dotato di un processore di ultima generazione quad-core prodotto da Nvidia e appartenente alla serie Tegra 3 caratterizzato da una frequenza di clock pari a 1.7GHz  e da un display Full HD con una risoluzione di 1280 x 720 pixel.

Di conferme ufficiali purtroppo ancora non ce n’è traccia, tuttavia l’augurio è che se qualora l’HTC One X+ diventi realtà sia destinato a tutti i mercati compreso quello italiano. Non rimane quindi che attendere l’arrivo di nuove indiscrezioni o comunque di qualche comunicato ufficiale da parte di HTC. 

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti