Nokia G21, nuovo mediogamma con super batteria

E' stato ufficializzato il Nokia G21, mediogamma che presenta una super batteria.

di Maria Barison 14 Febbraio 2022 10:05

Il nuovo Nokia G21 è diventato ufficiale ed è quindi possibile evidenziare i punti di forza di questo nuovo medio gamma prodotto HMD Global.

Rispetto infatti al modello precedente sono stati apportati dei miglioramenti notevoli lato batteria, display ed anche fotocamera.

La super batteria del Nokia G21

L’elemento di spicco di questo Nokia G21 è senza dubbio la batteria che dal punto di vista della capacità è identica al Nokia G20, quindi da 5050 mAh, anche se la durata può arrivare anche a tre giorni di utilizzo grazie ad alcuni accorgimenti. Quello che si nota immediatamente è il miglioramento apportato al risparmio energetico, è qui che viene fatta la differenza.

Il primo livello di risparmio della batteria viene infatti abilitato al 20%, anziché al 10%, quando poi si arriva a quest’ultimo step, ecco che viene attivato il secondo livello di risparmio che garantisce il prolungamento della durata della batteria. Un altro aspetto importante di questo Nokia G21è la velocità di ricarica, questa è stata portata fino a 18W, anche se all’interno della confezione si ritroverà un adattatore che arriva a 10W, quindi per sfruttare tale peculiarità bisognerà acquistarne uno a parte. Un altro miglioramento riguarda lo spessore: il nuovo G21 è infatti più sottile del G20 del 5%, passando da 9,2 mm a 8,5 mm.

Le altre specifiche tecniche del Nokia G21

Altro aggiornamento importante che ritroviamo su questo Nokia G21 è la frequenza di aggiornamento del display, ritroviamo infatti un display LCD da 6,5 pollici fino a 90Hz. Chiaramente però per far durare maggiormente la batteria, può essere importante abilitare la modalità adattiva per il display, qui infatti potrà scendere a 60Hz quando non è necessario sfruttare i 90Hz.

Per quanto riguarda invece il comparto fotografico di questo Nokia G21, ecco che ritroviamo un nuovo sensore da 50 megapixel che ha a disposizione la funzionalità Super Resolution che migliora i dettagli delle immagini catturate. Le altre specifiche tecniche evidenziano un processore Unisoc T606, un chip a 12 nm ha due core Cortex-A75 e sei core A55, la GPU è una Mali G57 MP1. Per il comparto memorie, qui ritroviamo una RAM da 4GB e 64 o 128GB per lo spazio di archiviazione. C’è il supporto dual SIM e questo Nokia G21 potrà ricevere anche Android 12. Infine il lettore per le impronte digitali è situato lateralmente, ma c’è anche lo sblocco facciale a poter essere attivato. Questo device sarà a breve disponibile sul mercato al prezzo di circa 170 euro e nelle colorazioni Nordic Blue e Dusk.

Tags: nokia g21
Commenti