Netflix punta sui giochi mobile, ecco l’ultima novità in arrivo

Netflix è pronta a lanciarsi nel mondo gaming, nuove conferme giungono a riguardo.

di Maria Barison 21 Luglio 2021 9:41

Siamo abituati da tempo ad assistere a novità in ambito film e serie TV provenienti dal mondo Netflix, ma il colosso streaming sembra sia intenzionato a lanciarsi con convinzione anche nel mondo gaming.

Al momento Netflix può dirsi piuttosto entusiasta di come stia procedendo il suo servizio di film e serie TV, la domanda risulta essere sempre più alta, con nuovi abbonamenti che ogni anno garantiscono enorme soddisfazioni.

Netflix pronta a spingersi nel mondo gaming

I tempi sono però maturi per osare ancora di più, non restare ancorati nel mondo dei confort e provare a sfidare i propri limiti proponendo qualcosa di assolutamente nuovo in ambito gaming. Il servizio streaming ha tutte le intenzioni di competere con soluzioni simili, come ad esempio Google Stadia e nelle ultime ore sono giunte conferme a riguardo, precisando come l’azienda si concentrerà principalmente sui giochi mobile.

Se qualcuno già sta pensando ad un possibile incremento del costo di abbonamento a Netflix, dovrà invece ricredersi, perché il tutto sarà incluso nelle consuete spese mensili. La possibilità di interagire con il nuovo mondo gaming, non comporterà alcun costo in più ai vari abbonati. Una notizia più che positiva che potrà spingere molti utenti a sfruttare questa nuova caratteristica proveniente dal mondo Netflix.

La conferma di Netflix per gli investitori

In una documentazione rilasciata agli investitori, l’azienda streaming ha dichiarato di essere pronta a quest’espansione nel mondo dei giochi, proponendo ai propri abbonati una nuova categoria di contenuti, non concentrandosi esclusivamente su film e serie TV. Tutti i giochi saranno inclusi all’interno dell’abbonamento di Netflix ed inizialmente ci sarà un’attenzione maggiore per i giochi diretti ai dispositivi mobile. Ciò significa che dall’app del servizio in streaming si potrà entrare in questo nuovo mondo di giochi, indipendentemente se si sia utente Android o iOS.

C’è curiosità nello scoprire ovviamente come gli utenti potranno reagire a questa novità, non sarà semplice riuscire a farsi valere in un settore così competitivo come quello del gaming, ma c’è tutta la buona volontà nel provare a creare qualcosa di grande interesse. Bisogna però precisare come, almeno per il momento, non ci sia alcun tipo di dettaglio su quali giochi Netflix vorrà puntare e proporre quindi ai vari utenti e nemmeno come questi verranno poi messi a disposizione degli abbonati.

C’è quindi la conferma di come Netflix abbia tutte le buone intenzioni di fare sul serio nel mondo gaming e ciò è stato ulteriormente evidenziato dall’assunzione dell’ex dirigente di EA e Oculus Mike Verdu, affidandogli il compito di guidare la divisione dell’azienda che si occuperà del settore gaming. Attendiamo ulteriori dettagli a riguardo.

Commenti