Meizu 16 fa registrare benchmark da record su AnTuTu

Meizu 16, a un giorno dalla presentazione ufficiale, fa registrare punteggi record su AnTuTu

di Maria Di Bianco 9 agosto 2018 18:08
meizu 16 benchmark

E’ stato presentato ieri, assieme alla sua versione Plus, e Meizu 16 ha subito catturato l’attenzione degli appassionati: design curato e specifiche da top di gamma, il tutto a prezzi decisamente competitivi. Durante la parte finale dell’evento, si è parlato di prestazioni: e l’azienda, orgogliosa, ha mostrato il punteggio di un benchmark fatto registrare su AnTuTu.

291.866 punti, questo lo score segnato da Meizu 16, capace di superare quota 290mila come in precedenza era riuscito a fare solo il potentissimo Black Shark di Xiaomi. Uno smartphone, quest’ultimo, ottimizzato per il gaming. Insomma, come dimostra anche la graduatoria pubblicata proprio da AnTuTu relativa al mese di luglio, Meizu 16 ha tutto per diventare oggi uno dei 3 smartphone più potenti al mondo. Meglio anche di un grande protagonista di queste ultime settimane come OnePlus 6.

Il test è stato poi ripetuto anche da una testata giornalistica cinese, CNMO, ed ha fatto registrare praticamente gli stessi risultati (291.546 punti) pubblicizzati da Meizu.

Cosa spinge Meizu 16 verso prestazioni così alte? Non poteva mancare a bordo lo Snapdragon 845, accompagnato da ben 8 GB di memoria RAM (ci sono poi due tagli di storage interno, 128 e 256 GB). A fare la differenza è però l’ottimizzazione dell’interfaccia proprietaria, Flyme, sempre più leggera e vicina ad una versione stock di Android.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: meizu 16
Commenti