Medium e Branch, i nuovi social network dei fondatori di Twitter

Evan Williams e Blitz Stone hanno creato due nuove piattaforme di condivisione sociale.

di Daniela Caruso 20 Agosto 2012 15:22

Hanno ispirato il boom di self-publishing con Blogger, poi hanno rivoluzionato il mondo con Twitter e i suoi messaggi da 140 caratteri. Ora Ev Williams e Biz Stone hanno lanciato due nuovi siti web, Medium e Branch, che sperano siano un “salto evolutivo” in ambito di condivisione online. Williams e Stone sono ancora direttori di Twitter, ma sono coinvolti nelle nuove iniziative nella loro sede di San Francisco, The Obvious Corporation .

Come Twitter, sia Medium e Branch sono delle piattaforme dove gli utenti possono condividere immagini, articoli e testi ed entrambe sono servizi veloci come Twitter.

Medium

Medium è costruito intorno a collezioniPer ora a Medium si può accedere solo su invito, ma presto anche la maggior parte degli utenti potranno iniziare una collezione e pubblicare le proprie fotografie o scritte. Le collezioni appaiono in un formato griglia. Si può accedere alla piattaforma con il proprio account Twitter e contribuire con le proprie collezioni fotografiche. I contributi figurano in collezioni di media, interamente basate sul voto degli utenti. Le collezioni possono essere anche private, per la condivisione con un gruppo selezionato di famiglia o di amici o pubbliche.

Così Williams ha descritto il nuovo sito: “Medium è stato progettato per permettere alle persone di scegliere il livello di contributo che preferiscono. Sappiamo che la maggior parte delle persone, per la maggior parte del tempo, si limiterà a leggere e visualizzare il contenuto, nonché fare clic per fornire un feedback al creatore, aumentando le probabilità che gli altri lo vedano“.

Branch

Branch si descrive come un tentativo di coniugare l’intimità di una conversazione a cena tavolo con la potenza di internetQuindi state attenti a quello che dite. Gli utenti potranno accedere a Branch, utilizzando il proprio account Twitter, ma questo non significa che gli aggiornamenti di tutte le persone che seguite verranno visualizzate sulla piattaforma. Branch è il posto per gli utenti di Twitter che vogliono avere informazioni più approfondite sulle conversazioni. Potete iniziare, invitando gli altri utenti di Twitter ad unirsi a voi. Non c’è bisogno di istituire un profilo separato su Branch.

Josh Miller, il capo di prodotto a Branch, ha descritto il suo topic-based social network come segue: “Tra articoli, blog e tweet, Internet è dominato da monologhi, quindi vogliamo costruire una casa per il dialogo online, combinando l’intimità di una conversazione che si ha a una cena servita al tavolo con la potenza di Internet“.

Commenti