MacBook Air senza optical drive, ecco perché non è un problema

Ecco come leggere CD e DVD da MacBook Air, anche se il computer è sprovvisto di unità ottica.

di Daniela Caruso 29 Ottobre 2012 12:46

Il MacBook Air è uno dei computer più sottili e leggeri disponibili oggi sul mercato. Il MacBook Air, in quanto tale, però è privo di unità ottica CD/DVD. Come ovviare al problema? Utilizzando un lettore CD/DVD o un hard disk esterni.

1. Usare un disco esterno disco

Forse la soluzione più semplice sarebbe quella di scegliere un’unità ottica esterna, che è possibile collegare alla porta USB del vostro computer ogni volta che avete bisogno di trasferire dati. 

L’Apple Store offre un aggeggio lucido che sembra che appartiene accanto al tuo MacBook Air, ma si possono trovare modelli molto più economici su eBay, Amazon, o anche il vostro negozio di ferramenta locale che forniscono esattamente la stessa funzionalità. Proprio la ricerca di ‘ lettore DVD esterno ‘o’ USB DVD ‘per visualizzare le opzioni.

2. Utilizzare un Virtual Drive DVD

È possibile utilizzare un Virtual Drive DVD per la condivisione di CD, che consente di utilizzare l’unità ottica di un altro Mac su una rete locale (utile se avete più Mac). 

Per attivare la condivisione DVD o CD, aprite il pannello Condivisione in Preferenze di sistema utilizzando l’unità ottica del  computer, spuntando la casella di controllo accanto a Condivisione DVD o CD

Per proteggere il vostro sulla stessa rete locale, aprite l’applicazione Finder del MacBook Air. Nella barra laterale sinistra, sotto Dispositivi, vedrete una voce denominata Disco remoto che è possibile utilizzare per accedere al CD o DVD inserito nel drive dell’altro. Non potrete riprodurre file multimediali o dischi protetti, ma è possibile utilizzare questa opzione per copiare (in parte) il contenuto di un disco in una cartella del vostro computer.

3. Scaricare media da Internet

Anche se questa opzione non garantisce piena compatibilità, i produttori di contenuti utilizzano sempre più Internet per diffondere i propri contenuti. È possibile scaricare video e musica da Netflix o iTunes invece di comprare quello stesso contenuto in un negozio. 

Anche se avete già comprato il software o giochi su supporto fisico, potrete utilizzare il codice seriale per attivare i prodotti online e scaricare un file di installazione. Un software di prova può essere scaricato dal sito Web ed essere registrato e attivato con il codice seriale acquistato fisicamente.

4. Effettuare una copia virtuale del disco

Se si hanno spesso la necessità di riprodurre CD o DVD e non volete spendere soldi, potete sempre creare una copia virtuale del disco, utilizzando un computer che sia dotato di un drive ottico.

Per fare ciò su un altro computer Mac OS X, inserire il CD o DVD e aprire l’applicazione Utility Disco da Applicazioni -> UtilitySelezionare il supporto ottico nella barra laterale di sinistra e scegliere File -> Nuovo -> Immagine disco da discname . Dal menu a discesa Formato immagine, selezionare Masterizza DVD/CD, selezionare una posizione e premere SalvaInfine, copiare il file di immagine nel MacBook Air attraverso la rete locale o utilizzando un disco portatile e fare doppio clic su di esso per montare sul vostro computer. 

Commenti