LG V40 ThinQ, presentato ufficialmente con le cinque fotocamere

L'LG V40 ThinQ si appresta ad arrivare sul mercato dopo la sua presentazione ufficiale.

di Maria Di Bianco 4 ottobre 2018 10:39

LG ha finalmente presentato ufficialmente il nuovo LG V40 ThinQ, un top di gamma che avrà il suo punto di forza nel comparto fotografico, ma non mancheranno altre importanti caratteristiche tecniche. Il corpo è stato realizzato in metallo e vetro, senza però tralasciare la resistenza, un aspetto che a volte in alcuni smartphone manca.

Infatti questo LG V40 ThinQ, oltre ad aver avuto la certificazione IP68, quindi è resistente all’acqua ed alla polvere, può contare anche su una certificazione militare che lo rende estremamente resistente alle cadute. Vista la fragilità di molti smartphone, senza dubbio questo è un aspetto da non sottovalutare per questo LG V40 ThinQ. Le sue specifiche tecniche sono praticamente le stesse annunciate nelle scorse settimane durante i vari rumors, spazio quindi ad un display P-OLED da 6,4 pollici con form factor 19,5:9 e ritroviamo chiaramente il Notch dove sono stati inseriti i due sensori della doppia fotocamera anteriore. Per quel che riguarda il comparto hardware troviamo il processore Snapdragon 845 con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Lascia invece un po’ a desiderare la presenza di Android 8.1 Oreo, ma non mancherà l’aggiornamento ad Android 9 Pie.

Come detto in precedenza il fulcro centrale di questo LG V40 ThinQ è dato dal comparto fotografico, spazio infatti a tre sensori posteriori con Intelligenza Artificiale che hanno il compito di garantire foto di estrema qualità e sono da 12, 16 e 12 megapixel. I sensori anteriori sono da 8 e 5 megapixel, ma permettono di scattare selfie anche in gruppo grazie all’obiettivo grandangolare. Ciò però che potrebbe frenare un po’ gli utenti su questo dispositivo è il prezzo, infatti negli Stati Uniti arriverà ad una cifra di 1000 dollari.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti