LG G7, si punta su un innovativo scanner dell’iride

L'LG G7 potrà far parlare positivamente di sé, almeno stando a quanto emerso dagli ultimi rumors che lo riguardano.

di Maria Di Bianco 8 dicembre 2017 15:42

Il 2018 vedrà tra i protagonisti del mercato smartphone anche l’LG G7, nuovo top di gamma dell’azienda sudcoreana che dovrà non poco aiutarla a ritrovare lo smalto di un tempo. LG non è infatti riuscita negli ultimi anni a far parlare positivamente dei propri device, mai stati al centro dell’attezione di utenti desiderosi di acquistarli.

Con l’LG G7 però si prospetta un notevole cambio di rotta grazie ad interessanti innovazioni tecnologiche oltre che un design più accattivante. Se infatti da un lato è importante poter apportare novità nel campo delle specifiche tecniche, risulta essere altrettanto fondamentale poter proporre un aspetto estetico che attiri l’utente medio. A quanto pare con l’LG G7 si riuscirà a trovare il giusto equilibrio tra le due caratteristiche e nelle ultime ore si parla anche di un innovativo scanner dell’iride che potrà appartenere a tale top di gamma.

In realtà è spuntato un brevetto in cui si evince in maniera chiara questa nuova tecnologia adottata da LG e che abbiamo già avuto modo di notare con Samsung ed anche Apple, ma molto probabilmente sarà più sicura e minuziosa. Trattandosi di un brevetto non è detto che possa essere messo in atto a breve, ma bisognerà testarne l’efficacia. Tutto sommato si spera che l’LG G7 possa ritrovarsi con tale novità che dovrà accompagnare le altre ed interessanti specifiche tecniche previste. Ne sapremo di più durante le prossime settimane.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: lg · lg g7
Commenti