La fotocamera da 41 Mpixel non è una novità Nokia

Ad affermarlo è Paul Genge in un'intervista a TechRadar in cui sottolinea che si tratta solo di un update da parte di Nokia

di Daniele Perotti 15 Marzo 2012 12:02

Paul Genge, portavoce di Sony UK ha dichiarato che il nuovo smartphone sviluppato da Nokia, il Pureview 808 è si uno smartphone molto interessante tuttavia non è una vera e propria novità.

L’annuncio dell’arrivo di uno smartphone dotato di una fotocamera da 41 milioni di pixel, poche settimane fa ha guadagnato tutti i titoli delle principali testate

Eppure lo stesso Genge ha chiarito che: “E ‘chiaro che è un annuncio di sviluppo più di una retailable proposition, la tecnologia non è nuova, è ciò che le nostre telecamere hanno fatto per circa un anno.”

Al momento sembra che Nokia utilizzi la tecnologia pixel binning per la sua fotocamera, l’azienda sostiene che sta usando algoritmi proprietari “sovracampionamento per ottenere le migliori performance”, affermando che sia meglio del pixel binning standard.

Gli utenti sono in grado di catturare immagini alla risoluzione di 34 Megapixel in formato 16:9 e alla risoluzione di 38 megapixel nel formato 4:3.

Attualmente le fotocamere Sony utilizzano ciò che viene chiamato pixel digital zoom.

In poche parole la novità c’è nel settore smartphone ma non nel settore delle fotocamere digitali dove Sony utilizza questa tecnologia da oltre un anno.

Commenti