iPhone XS, pochi dubbi sulla RAM da 4GB

L'iPhone XS si ritrova con una memoria RAM da 4GB, mentre l'iPhone XR continua sui 3GB.

di Maria Di Bianco 17 settembre 2018 10:27

Durante la scorsa settimana ha avuto luogo l’atteso evento di Apple con la presentazione dei nuovi iPhone. Si tratta dei nuovi iPhone XS, iPhone XS Max ed iPhone XR, tre device che esteticamente risultano essere molto simili, ma chiaramente hanno delle differenze importanti soprattutto tra la serie XS ed XR.

Ciò però che fino ad ora è rimasto ancora celato è la quantità di GB di RAM appartenenti a tali smartphone. Apple ama insomma sempre lasciare un po’ di mistero sui nuovi prodotti in uscita, svelando parte delle specifiche tecniche durante il keynote. Questa volta non è stata svelata la RAM dei nuovi iPhone XS, iPhone XS Max ed iPhone XR e solo quest’oggi sono giunte certezze a riguardo. Attraverso infatti i vari benchmark è stato assodato che l’iPhone XS, insieme anche alla variante Max, si ritrova ad avere 4GB di RAM, mentre la variante più economica, l’iPhone XR, continuerà ad avere i 3GB di RAM come i device precedenti.

Apple è stata sempre criticata per il quantitativo di RAM minimo utilizzato sui propri top di gamma, rispetto soprattutto agli smartphone di stampo Android, ma alla fine ha sempre dimostrato come non sia necessario realizzare device con una memoria RAM super per ottenere velocità nelle varie prestazioni. E’ anche vero però che alcuni utenti preferirebbero un cambio di rotta da questo punto di vista ed assistere ad iPhone molto più potenti dal punto di vista hardware.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti