iPhone low cost, le ultime indiscrezioni

Apple è a lavoro su un dispositivo iPhone economico da due anni, ecco come potrebbe essere questo nuovo iDevice.

di Daniele Perotti 10 gennaio 2013 18:07

Buone notizie per tutti i fan Apple che vogliono, prima o poi, acquistare un iPhone ma che non vogliono spendere grandi cifre per il melafonino progettato nelle segrete di Cupertino. Nelle scorse ore, infatti il noto quotidiano newyorkese, il Wall Street Journal ha spiegato come, secondo alcune indiscrezioni ricevute da un informatore che vuole rimanere anonimo, l’attesissimo iPhone low cost vedrà presto la luce e secondo l’indiscrezione la presentazione avverrà entro la fine dell’anno. Come per ogni dispositivo Apple che si appresta ad invadere il mercato, anche in questo caso, con l’avvicinarsi della presentazione, le indiscrezioni e i rumor si fanno sempre più insistenti.

Nello specifico, la notizia annunciata dal Wall Street Journal non è certamente la prima trapelata riguardo questo nuovo iDevice marchiato Apple che si appresta ad invadere il mercato internazionale, sembra infatti che, seppur ancora non ci sia niente di certo, per quanto riguarda la tecnologia scelta da Cupertino per la realizzazione del primo iPhone low cost tutti i rumor rivelano che l’arrivo è imminente e che questo nuovo iPhone vedrà le prime luci di presentazione già nei prossimi mesi.

Secondo quanto annunciato da Digitimes, questa nuova versione di iPhone vanterà un display da 5 pollici, lo scopo di tale dispositivo è essenzialmente quello di vedere la reazione degli utenti all’idea di un device Apple dotato di un display di dimensioni maggiori ma proprio qui si dividono le indiscrezioni, infatti la fonte del Wall Street Journal assicura che questo nuovo dispositivo sarà caratterizzato da materiali di costruzione di minor pregio e minor valore. Sempre secondo il giornale statunitense, questo modello low cost riprenderà la linea degli attuali iPhone in commercio ma, per la sua realizzazione verranno utilizzati materiali come il policarbonato.

Altra informazione trapelata riguarda il mercato di destinazione, sembra infatti che Apple sia intenzionata a destinare tale dispositivo solamente ai paesi in via di sviluppo.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti