iPhone 2020, il futuro passa nuovamente dal Touch ID

Gli iPhone 2020 potranno contare nuovamente sulla tecnologia del Touch ID, ma con delle novità davvero interessanti.

di Roberto S. 27 Maggio 2019 10:55

E’ già tempo di parlare di iPhone 2020, i prossimi top di gamma di casa Apple che riporteranno a quanto pare in auge una caratteristica persa con l’avvento dell’iPhone X, ossia il Touch ID. Si pensava che tale sistema di sicurezza, basato sul riconoscimento dell’impronte digitali, potesse ripresentarsi già con i nuovi iPhone che saranno svelati entro settembre 2019, ma non sarà così.

Bisognerà infatti attendere ancora un altro anno, ma con gli iPhone 2020 potrebbe effettivamente esserci il ritorno del Touch ID, chiaramente non sarà inserito all’interno del tasto Home che è stato totalmente eliminato dall’iPhone X in poi. Qualche giorno fa è emersa la notizia di un brevetto Apple in cui si evidenziava la possibilità di posizionare questo lettore per le impronte digitali già sotto al display dell’iPhone X, ma visto come non si trattasse di una tecnologia ben sviluppata e studiata, è stato preferito il Face ID, dicendo insomma addio al Touch ID.

Eppure le intenzioni di Apple erano ben diverse ed anche se è stato più volte dichiarato come il Face ID sarà l’unico sistema di sicurezza previsto per gli iPhone, le ultimissime voci a riguardo sono ben differenti. Il Touch ID potrà infatti tranquillamente tornare con gli iPhone 2020, Apple insomma si è concessa ancora un po’ di tempo per poter studiare al meglio questo tipo di tecnologia inserendola all’interno del display OLED. Non ci resta quindi che aspettare il prossimo anno.

Commenti