iPhone 2018, il modello da 6,1 pollici potrebbe arrivare in netto ritardo

Tra gli iPhone 2018 potrebbero esserci dei ritardi di produzione per il modello da 6,1 pollici.

di Maria Di Bianco 26 luglio 2018 8:49

Si sta parlando molto degli iPhone 2018, i nuovi smartphone che Apple è pronta a mostrare al mondo intero per il periodo di settembre. Non è ancora chiaro quale sarà il loro nome, se insomma si proseguirà la successione numerica, quindi puntare sull’iPhone 9, oppure affidarsi al nome iPhone X con qualche aggiunta.

Tralasciando tale aspetto è ormai piuttosto ovvio che Apple voglia puntare su tre modelli per gli iPhone 2018, con tutti avente l’estetica dell’iPhone X, ma con specifiche tecniche differenti. Ci sarà un modello più economico in quanto non sarà realizzato con il display OLED e si tratta dell’iPhone da 6,1 pollici, che sarà invece realizzato con il pannello LCD. A tal proposito sembrano essere emerse delle problematiche non indifferenti nella realizzazione del classico taglio Notch sul pannello LCD, una difficoltà che sta rallentando di molto la produzione di questi display ed ecco che potrebbero esserci dei problemi sui tempi di produzione. Nel dettaglio si vocifera di una presentazione per questo iPhone 2018 con display da 6,1 pollici prevista addirittura per fino ottobre, il che ne ritarderà ulteriormente la commercializzazione.

Considerando come Apple punti tantissimo su tale dispositivo, anche per i vari analisti risulterà il più venduto, la partenza sarà macchiata da questo problema. E’ anche giusto però poter garantire la perfezione per un device che arriva sul mercato, insomma sarebbe più problematico portarlo in commercio con qualche difetto per poi ritirarlo. Vedremo se in queste ultime settimane Apple riuscirà a risolvere in fretta la problematica emersa sull’iPhone 2018 da 6,1 pollici.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti