I Nokia 808 PureView sono tutti uguali, parola di Dinning

I Nokia 808 PureView, seppur prodotti in differenti parti del mondo, sono caratterizzati dalla stessa qualità di produzione e di materiali scelti.

di Daniele Perotti 4 agosto 2012 20:26
Nokia 808 PureView

Non è certamente una novità il fatto che il colosso Finlandese abbia deciso di chiudere tutta la sua produzione di smartphone in Filandia e poi in Europa con lo scopo di portare l’intera produzione in un paese asiatico. Il motivo, seppur ovvio, è quello di abbassare i costi di produzione dei dispositivi andando a rosicchiare qualche dollaro nella manodopera. Ovviamente questo processo sta portando anche ad uno spezzettamento della produzione dei dispositivi attualmente in commercio, infatti ad oggi si possono trovare smartphone dello stesso modello prodotti in differenti parti del mondo, come ad esempio Filandia, Cina e Ungheria. Proprio questo fatto a portato a molti utenti, e non solo, il sospetto che i dispositivi seppur dello stesso modello siano caratterizzati da una qualità differente nella produzione finale e nell’assemblaggio. A sollevare maggiormente l’attenzione su questa problematica è stato un utente che sostiene che alcuni Nokia 808 PureView assemblati in Cina non fossero dotati realmente di ottiche Carl Zeiss originali, non ha tardato ad arriva una risposta ufficiale da parte di Damian Dinning guru delle fotocamere Nokia.

Damian Dinning, ha infatti risposto all’insinuazione dell’utente con una semplice ma allo stesso tempo diretta risposta che ha messo a tacere ogni dubbio:

 TUTTI i prodotti Nokia e la loro componentistica sono realizzati con le stesse esatte specifiche.
Le tue affermazioni sono false, non sono basate su fatti o informazioni in grado di supportarle.

La risposta di Damian Dinning è certamente un fulmine a ciel sereno, infatti il guru delle fotocamere Nokia non è certo solito ad annunci o risposte alle provocazioni di utenti, e proprio il fatto che sia stato lui a dare una risposta su questo argomento fa pensare che effettivamente non ci sia nessuna differenza tra i vari dispositivi della stessa tipologia di smartphone seppur siano stati aseemblati in parti differenti del mondo.

Certo è che Nokia non è l’unico produttori di smartphone e dispositivi tecnologici che sta portando la produzione dei suoi device nel territorio asiatico al fine di risparmiare per offrire i propri prodotti a prezzi sempre più competitivi ma con il principale scopo di voler uscire da quella che è certamente la crisi più dura che ha colpito il colosso finlandese sin dalla sua nascita.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti