Huawei Mate X, spunta il primo cartellone pubblicitario

Il Huawei Mate X si prepara a debuttare sul mercato? Ecco le ultime novità a riguardo con la comparsa dei primi cartelloni pubblicitari.

di Roberto S. 8 Luglio 2019 9:47

Huawei non ha di certo dimenticato il suo Huawei Mate X, il primo smartphone pieghevole dell’azienda cinese che dovrebbe arrivare sul mercato entro il mese di settembre. Eppure nelle ultime ore sono apparsi in Cina i primi cartelloni pubblicitari che ritraggono questo top di gamma alquanto intrigante.

Si sta quindi avvicinando il momento del suo debutto sul mercato? E’ questo che si stanno chiedendo nelle ultime ore i vari appassionati di tecnologia, anche perché Huawei ha preferito temporeggiare un po’ sull’uscita per i vari problemi emersi al Samsung Galaxy Fold. L’azienda cinese non ha voluto ritrovarsi impreparata su qualche possibile difetto emergente su questo Huawei Mate X dopo la produzione. Meglio quindi analizzare al meglio il prodotto con tutte le sue sfaccettature, testarlo sotto tutti i punti di vista e poi mostrarlo al grande pubblico.

Huawei Mate X arriva prima del previsto sul mercato?

Quando un’azienda lavora ad un progetto nuovo di zecca, mai realizzato precedentemente, è fondamentale riuscire a fornire tutte le garanzie del caso e Huawei ha ben pensato di posporre l’uscita del Huawei Mate X. Con l’emergere però di questi cartelloni pubblicitari, in molti hanno pensato ad un cambiamento di programma in casa Huawei, con la possibilità di assistere finalmente all’uscita sul mercato del primo smartphone pieghevole dell’azienda cinese. Sicuramente battere sul tempo la rivale Samsung potrebbe giovare nelle vendite di tale prodotto, mentre immetterlo sul mercato in concomitanza con il Samsung Galaxy Fold creerebbe una possibilità maggiore di ritrovarsi con meno vendite.

Prezzo e caratteristiche del Huawei Mate X

Huawei potrebbe a questo punto anticipare i tempi e mostrare finalmente il suo Huawei Mate X che ricordiamo disporrà di specifiche tecniche da top di gamma. Questo smartphone infatti presenterà un display OLED da 8 pollici con risoluzione QHD+ in formato 8:7.1, il processore è un Kirin 980 con ben 8GB di RAM e 512GB di memoria interna. Il display poi si piega verso l’esterno e non all’interno come il Samsung Galaxy Fold, formando due display da 6,6 pollici e 6,36 pollici dove non ritroviamo alcun Notch o foro, ma il secondo schermo è affiancato da una parte rigida dove ritroviamo le tre fotocamere ed il lettore per le impronte digitali. Infine spazio ad una batteria da 4500 mAh con ricarica rapida. Questo Huawei Mate X ha un costo iniziale di 2300 euro, anche più alto del Samsung Galaxy Fold, ma Huawei ha fatto già sapere che in Cina sarà scontato di circa 400 euro. Non ci resta a questo punto che scoprire la sua data di uscita.

Commenti