Huawei Mate X, prima di luglio in arrivo 100 mila unità

Il Huawei Mate X arriverà prima di luglio sul mercato con almeno 100 mila unità disponibili all'acquisto.

di Roberto S. 29 Aprile 2019 11:01

C’è grande curiosità nel poter scoprire dal vivo le novità del Huawei Mate X, il primo smartphone pieghevole dell’azienda cinese che si ritroverà a fronteggiare il Samsung Galaxy Fold della rivale sudcoreana. Sappiamo come proprio Samsung abbia riscontrato dei problemi con questo smartphone pieghevole, mostratosi troppo fragile nel display e per questo ha deciso di posticiparne l’uscita.

A questo punto il Huawei Mate X potrebbe essere il primo smartphone pieghevole di nuovissima generazione ad approdare sul mercato,visto come nelle ultime ore si sia deciso di proporre 100 mila unità per il mercato mondiale prima del mese di luglio. In poche parole Huawei ha aumentato del circa 20% il limite delle unità disponibili da subito sul mercato, potendo a questo punto arrivare alle totali 300 mila unità.

Certo parliamo di cifre piuttosto basse se consideriamo come Samsung abbia in mente di arrivare ad un milione di modelli di Samsung Galaxy Fold, ma Huawei deve fare i conti con la scarsa disponibilità del display pieghevole realizzato da BOE. Sicuramente però l’azienda cinese potrebbe battere la rivale sul tempo lasciando già disponibili un bel po’ di unità del Huawei Mate X prima di luglio e sappiamo quanto a volte sia importante proporre una novità in netto anticipo rispetto alla concorrenza. Tra l’altro il Samsung Galaxy Fold si è ritrovato ad avere anche una pessima pubblicità con i fatti accaduti al display nelle scorse settimane e questo potrebbe far virare molti utenti sul nuovo Huawei Mate X. Staremo a vedere chi alla fine la spunterà.

Commenti