Huawei Mate X, finalmente disponibile da fine ottobre

di Roberto S. 14 Ottobre 2019 10:37

Dopo vari rumors, ecco finalmente una notizia concreta sul Huawei Mate X, il primo smartphone pieghevole dell’azienda cinese presentato durante il Mobile World Congress di Barcellona 2019, infatti sembra essere giunta la data di commercializzazione.

Dopo le varie problematiche emerse con il Samsung Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole della rivale Samsung, Huawei ha capito di dover dare ancora tempo al proprio dispositivo flessibile, per evitare di imbattersi negli stessi errori. Ecco che quindi, dopo ormai più di sette mesi dalla presentazione, il Huawei Mate X è pronto a fare il suo debutto sul mercato, con dei notevoli miglioramenti e qualche differenza anche estetica rispetto al modello presentato al MWC. Chiaramente l’azienda cinese ha cercato di sfruttare tutto questo tempo per poter proporre agli utenti un dispositivo non solo senza alcuna problematica, ma anche ottimizzato alle novità tecnologiche che nel frattempo hanno fatto la loro comparsa in questi mesi di attesa.

Cambiamenti rispetto all’inizio per questo Huawei Mate X

Noteremo quindi un Huawei Mate X leggermente diverso, ma sicuramente più interessante dal punto di vista tecnico, con particolare attenzione ai dettagli. Al momento però non si conoscono in modo tangibile le novità apportate da Huawei per tale dispositivo, se non qualche differenza estetica emersa da un piccolo video unboxing postato in queste ore su Youtube e relativo proprio al Huawei Mate X. Si nota effettivamente un cambiamento del piccolo tasto fisico che permette allo smartphone di aprirsi. La cosa certa è che in queste ore Huawei è entrata nel vivo del ciclo di produzione di massa, il che sta a significare che manca ormai pochissimo tempo all’approdo sul mercato di questo Huawei Mate X.

In Cina la commercializzazione del Huawei Mate X avverrà già a fine ottobre

A quanto pare in Cina già per la fine del mese di ottobre, si potrà puntare sull’acquisto di questo primo smartphone pieghevole targato Huawei, mentre nel resto del mondo bisognerà attendere a questo punto novembre. Ci si ritroverà nel periodo poco precedente al Natale, quello che comunemente permetterà alle varie aziende di smartphone e non solo di poter vendere molto di più rispetto all’intero anno. Nonostante quindi questo Huawei Mate X arriverà sul mercato in netto ritardo rispetto a quanto ipotizzato al momento della sua presentazione, avrà tutto il tempo di farsi conoscere ed apprezzare dagli utenti.

Commenti