Huawei Mate X, cambiamenti in vista per le specifiche tecniche

Huawei ha deciso di modificare qualche caratteristica legata al Huawei Mate X.

di Roberto S. 19 Agosto 2019 9:16

Si sta parlando molto nell’ultimo periodo del Huawei Mate X, il primo smartphone pieghevole dell’azienda cinese e dopo aver assodato l’approdo sul mercato per la fine del 2019, ci sono altre novità in vista per le specifiche tecniche.

Sappiamo come questo device sia stato presentato ormai da molti mesi, già a giugno doveva far il suo debutto sul mercato, ma così non è stato. Gli addetti ai lavori pensavano a questo punto che settembre potesse essere il mese giusto per l’arrivo sul mercato del Huawei Mate X, ma anche in questo caso ci sono state delle smentite, arrivando quindi alla fine del 2019. Tra il mese di presentazione e quello dell’effettivo debutto sul mercato passerà quindi un bel po’ di tempo, periodo in cui inevitabilmente saranno introdotte altre novità tecnologiche in questo campo e per questo Huawei ha deciso di cambiare qualche caratteristica del Huawei Mate X.

Le novità introdotte sul Huawei Mate X

Per evitare insomma che questo smartphone pieghevole arrivi già sul mercato con qualche elemento passato di moda, ecco che si potrà puntare su qualche novità interessante all’interno del comparto tecnico. Una soluzione alquanto inevitabile che renderà questo Huawei Mate X ancora più interessante, insomma ci saranno dei netti miglioramenti sotto tutti i punti di vista. Il primo elemento nuovo sarà presente nel comparto fotografico, infatti qui si punterà su un sensore con tecnologia RYYB che andrà a sostituire quello con tecnologia RGB, previsto insomma fino ad ora sul Huawei Mate X. Cambierà a quanto pare anche il processore di questo smartphone pieghevole, Huawei infatti ha intenzione di utilizzare il Kirin 990 al posto del Kirin 980, garantendo in questo modo prestazioni migliori. Da non sottovalutare poi la possibile presenza dell’EMUI 10, ossia l’ultima versione dell’ interfaccia personalizzata targata Huawei.

In attesa della data di presentazione del Huawei Mate X

Sono degli accorgimenti che possono sembrare minimi, ma che renderanno il Huawei Mate X molto più attuale di quanto lo sia in questo momento. Aver lasciato trascorrere così tanto tempo tra il momento della presentazione ed il suo approdo effettivo sul mercato, ha inevitabilmente spinto l’azienda cinese a cambiare leggermente i propri piani e proporre qualcosa di diverso. Non aspettatevi prezzi accessibilissimi, sarà come sempre un prodotto adatto ad una cerchia più ristretta di utenti, proprio a causa del prezzo alquanto elevato. Non ci resta a questo punto che attendere conferme sulla data di presentazione del Huawei Mate X.

Commenti